Il big chiama la Roma: ”Mi piacerebbe giocarci”. Mourinho ci pensa, le ultime

Il big chiama la Roma: ”Mi piacerebbe giocarci”. Mourinho ci pensa, le ultime in casa giallorossa in ottica mercato. 

Il big chiama la Roma Mourinho Tiago Pinto
Mourinho Tiago Pinto (Ansa)

Nonostante il recente rinnovo del contratto, Davide Frattesi continua ad essere un uomo mercato del Sassuolo. Il centrocampista è esploso in questa stagione e tutte le big si sono fiondate su di lui per provare a prenderlo. Ora, però, è blindato sino al 2026 e chi lo vorrà dovrà spendere molti soldi per provare ad acquistarlo.

La società particolarmente interessata è l’Inter, squadra che vorrebbe lui e Scamacca per il futuro. Ad oggi, però, molto difficilmente si può parlare di un doppio investimento a causa della mancanza di liquidità: la scelta sarà fatta su uno dei due e il centravanti sembra in netto vantaggio considerate le esigenze dei nerazzurri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, pronto un altro maxi scambio con il Marsiglia

Il big chiama la Roma: ”Mi piacerebbe giocarci”

Il big chiama la Roma Davide Frattesi
Davide Frattesi (Ansa)

Tuttavia, una squadra che potrebbe avanzare la propria candidatura è la Roma. Alla luce delle recenti dichiarazioni rilasciate a DAZN, l’accostamento potrebbe tornare in auge in vista di giugno: ‘‘Sono stato nelle giovanili della Roma, è stato un pensiero fisso per tanto tempo e mi sarebbe piaciuto tornare. Oggi non è più un’ossessione ma per per ogni romano la Roma è insostituibile”. Dichiarazioni forti del giocatore che ha mandato un chiaro messaggio alla Roma in ottica mercato.

Lo stesso Frattesi, nell’intervista, ha parlato anche del forte legame con Scamacca, lasciandosi scappare un’altra frase che non può non essere passata inosservata: ”Io e Gianluca giochiamo insieme da ragazzini, il destino ci ha sempre fatti ritrovare. Gli ho detto di andare in una big così lo raggiungo anche li”. Di fronte a queste frasi, tutte le parti interessate si faranno avanti per cercare di prenderlo; Mourinho è al lavoro ma anche Napoli, Juventus e Inter non si tireranno indietro…

LEGGI ANCHE >>> La Roma ci ha preso gusto, pronto un altro scippo al Chelsea