Home Calcio Claudio Marchisio ufficiale: lascia lo Zenit San Pietroburgo. E' libero per l'Italia

Claudio Marchisio ufficiale: lascia lo Zenit San Pietroburgo. E' libero per l'Italia

CONDIVIDI
Claudio Marchisio lascia lo Zentit
Claudio Marchisio lascia lo Zentit

Calciomercato, Marchisio ha rescisso consensualmente con lo Zenit.

Adesso davvero chi lo vuole può prenderlo per un progetto che lo stimoli e che gli dia la giusta dimensione. Claudio Marchisio e lo Zenit San Pietroburgo si lasciano consensualmente dopo un anno insieme, andato più o meno positivamente, tranne l’ultimo periodo con l’infortunio del centrocampista e la nuova operazione.
Marchisio però ha rassicurato tutti. Ora sta cercando di recuperare dai postumi dell’intervento chirurgico. Nel frattempo il suo agente è già in movimento per cercare di riportarlo in Italia. Le soluzioni migliori sarebbero o il Milan di Giampaolo che necessita di un centrocampista con le sue caratteristiche, in passato ci sono stati contatti frequenti, o anche la Roma.
I giallorossi se davvero prenderanno Barella potrebbero però mollare il colpo in favore dei rossoneri. Sta di fatto che Marchisio vuole ritrovare la Serie A. C’è anche un interesse della Fiorentina.
Calciomercato Milan e Roma, ecco l’idea Marchisio

Il comunicato dello Zenit che ringrazia Marchisio

Claudio Marchisio è entrato a far parte dello Zenit il 3 settembre 2018, ha trascorso 15 partite e segnato due gol. Insieme al club blu-bianco-blu, è diventato campione di Russia.
Lo Zenit Football Club ringrazia Claudio Marchisio per la sua permanenza a San Pietroburgo e gli augura buona fortuna per la sua futura carriera!

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore