Home Calcio Fiorentina, vietato sbagliare: c’è una salvezza da conquistare

Fiorentina, vietato sbagliare: c’è una salvezza da conquistare

CONDIVIDI
Muriel, attaccante della Fiorentina
Muriel, attaccante della Fiorentina

Fiorentina, ora si fa dura
E’ davvero un momento no per la Fiorentina, che rischia la clamorosa retrocessione dopo una lunga striscia di sconfitte. L’arrivo di Montella al posto di Pioli non è servito a scuote un gruppo che non appena ha avuto la certezza di non poter più competere per un posto al sole ha mollato la presa. Sono arrivate sconfitte su sconfitte e sopratutto si fa grande fatica nel trovare la via della rete, pur avendo a disposizione un tridente davvero importante.

Se Chiesa rimane il gioiello prezioso (che probabilmente sarà oggetto di asta quest’estate), Muriel sembra essersi un po’ spento dopo un grande inizio in maglia viola e Simeone sta trovando sempre meno spazio. Montella sta provando a rimescolare le carte, ma non stanno arrivando i risultati sperati.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

E così quando alla fine del campionato di serie A mancano solamente 180 minuti la situazione si sta facendo davvero rovente. La Fiorentina ha 40 punti in classifica e potenzialmente potrebbe essere ancora sorpassata dall’Empoli, terzultimo a quota 35.

Nel prossimo turno ci sarà la sfida della verità per i viola. La Fiorentina infatti dovrà vedersela contro un Parma che ha fatto un po’ lo stesso cammino dei viola. Sembrava essere ormai salvo, ma con 38 punti rischia di essere ancora risucchiato. Inutile dire che per la Fiorentina questa sarà una partita da non perdere, altrimenti la situazione potrebbe complicarsi ancora di più.

LEGGI ANCHE Champions, dal 1977 al 1982 dominio inglese nella Coppa dei Campioni