Home Calcio Liga, Valverde: “Nove punti per il titolo, triplete? Una rarità a Barcellona”

Liga, Valverde: “Nove punti per il titolo, triplete? Una rarità a Barcellona”

CONDIVIDI
Valverde in conferenza stampa
Valverde prepara la sfida con la Real Sociedad

Valverde si prepara alla sfida con la Real Sociedad, il tecnico del Barcellona prepara la strada verso il possibile ‘triplete’. Sottovoce e con discrezione, ma l’ambizione resta. 

Il Real Madrid, quest’anno, sta a guardare. I Galacticos, per una volta, hanno fatto gli umani: è una cosa straordinaria anche questa, in attesa della rivoluzione estiva voluta da Zidane. Intanto il Barcellona potrebbe prendersi tutto, Valverde lo sa ma procede un passo alla volta.

Dietro l’angolo c’è la sfida con la Real Sociedad, il tecnico Blaugrana si prepara al match: “La Real Sociedad ha grandi giocatori, ma noi abbiamo la necessità di vincere. Domani si apre una settimana in cui dobbiamo conquistare 9 punti, che ci servono per diventare campioni di Spagna”, sottolinea Valverde. I catalani hanno bisogno di archiviare il campionato in fretta per poi concentrarsi sulle coppe, anche lì l’allenatore ci va cauto: Il possibile ‘triplete’? Vediamo, dipende da noi, dai risultati che otterremo in Champions e anche nella Coppa del Re, mentre nella Liga vogliamo chiudere quanto prima la stagione”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Ottimismo e pragmatismo per chiudere in bellezza l’ennesima stagione al top, che avrebbe un sapore particolare vista la situazione non proprio rosea delle Merengues: Valverde, però, stempera la situazione. Il tecnico dice la sua sul Liverpool, prossimo avversario in Champions: “È molto forte, sta dimostrando il proprio potenziale da due stagioni”.

Restando in tema di potenzialità, il Barcellona potrebbe riscrivere la storia del calcio spagnolo perché il triplete “Es una cosa rara”. Valverde lo spera, lo sogna e accarezza l’idea di poter festeggiare grandi traguardi nell’anno della caduta dei Blancos, ammetterlo costerebbe troppo, perciò meglio spostare l’attenzione su Guardiola – ex tecnico Blaugrana – appena eliminato dalla Coppa dei Campioni: “Per me è senza alcun dubbio, indipendentemente dal fatto che sia stato eliminato dalla Champions, il miglior allenatore”, conclude Valverde.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore