Inter, Icardi via social rimette la maglia. Gli ultras della Nord “Vattene”. In rete: “Bentornato Capitano”.

View this post on Instagram

⚫️ #MI9 ⚫️

A post shared by Μαυʀɸ Iϲαʀδι (@mauroicardi) on

La foto è in bianco e nero, i tatuaggi bene in vista, infila la maglia dell’Inter 47 giorni dopo la resa prima dell’Europa League contro il Rapid Vienna. Mauro Icardi è pronto a tornare. Lo ha annunciato anche Spalletti oggi in conferenza stampa, dopo i litigi, le incomprensioni, le distanze. Quello che conta ora è il bene dell’Inter e per questo motivo il club vuole a tutti i costi rimettere in piedi il rapporto con il simbolo dei nerazzurri, l’ex capitano che sul campo ha sempre dato tutto.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di Sport > > CLICCA QUI

Icardi festeggia il suo ritorno tra i convocati in vista del match contro il Genoa domani sera, con un post su Instagram. Intanto però sullo sfondo di una giornata dai colori nerazzurri più intensi, resta quella spaccatura con la Curva Nord. Attraverso un comunicato, molto duro, gli ultras hanno chiesto alla società l’allontanamento del giocatore.

Al campo d’allenamento, Appiano Gentile, un gruppo di rappresentanti della Nord nerazzurra ha esposto uno striscione eloquente: ”Avanti con gli interisti, Icardi vattene”. Una posizione chiara, una ferita che Mauro può rimarginare solo onorando la maglia, come ha sempre fatto, adesso però è l’inizio di un’altra storia e ci vorrà davvero il miglior Icardi per riconquistare i suoi fans. Umori contrastanti, aspri, come a volte capita nelle più intense storie d’amore. E’ il momento della seconda chance. Così il popolo della rete sui profili del giocatore e su quelli del club sono in molti a scrivere: “Bentornato Capitano“.