Home Calcio Scomparsa Sala, il recupero del corpo nell’aereo è difficoltoso.

Scomparsa Sala, il recupero del corpo nell’aereo è difficoltoso.

CONDIVIDI
Emiliano Sala
Emiliano Sala scomparso dal 21 gennaio scorso.

Scomparsa Sala, difficoltà sulle operazione di recupero del corpo nell’aereo. 

In seguito al ritrovamento del velivolo, che trasportava Emiliano Sala ed il suo pilota Ibboston, ed al rinvenimento di un corpo all’interno di quest’ultimo, le operazioni di recupero sono iniziate.

Secondo quanto riportato da un membro della AAIB, l’autorità governativa che si sta occupando del caso, il lavoro sarebbe estremamente complesso.

Potrebbero volerci giorni o settimane per il recupero sia del corpo che dell’aereo. Il dispendio economico è molto elevato e le condizioni meteorologiche e di alta marea rappresentano un grosso problema. L’estrazione del corpo, sconosciuto ancora d’identità, si complica.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Nella giornata di ieri, David Mearns, lo scienziato marino che domenica ha ritrovato il velivolo nel fondale del Canale della Manica, ha dichiarato: “Non sappiamo con certezza l’identità del corpo, stiamo aspettando a dare qualsiasi notizia per evitare speculazioni. Le famiglie saranno le prime ad essere avvertite quando avremo assoluta certezza e speriamo di restituire i corpi“.

Sono giorni difficili, sia per i cari delle due presunte vittime, sia per gli uomini a lavoro per la ricerca e l’estrazione dei resti del piccolo aereo, in attesa di ulteriori aggiornamenti.

LEGGI ANCHE: Scomparsa Sala, sono in corso le operazioni di recupero del corpo all’interno del velivolo

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore