Home Calcio Supercoppa, pagelle rossonere di Juventus-Milan

Supercoppa, pagelle rossonere di Juventus-Milan

CONDIVIDI
Franck Kessiè
Supercoppa, le pagelle del Milan

Supercoppa, voti e pagelle del Milan
La Supercoppa Italiana la vince la Juventus. La squadra di Allegri ha piegato a Jeddah, in Arabia Saudita, il Milan per 1-0. Decisiva la rete segnata da Cristiano Ronaldo al minuto numero 60. Il portoghese è stato molto abile a insaccare di testa un assist di Pjanic sorprendendo la retroguardia dell’undici di Gattuso.
Ecco dunque i voti e le pagelle dei giocatori rossoneri.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie di calcio—>CLICCA QUI

DONNARUMMA 6: niente da fare in occasione del gol, per il resto non ha dovuto compiere interventi straordinari.
CALABRIA 5.5: si trova di fronte un giocatore come Alex Sandro che lo costringe praticamente sempre sulla difensiva.
ZAPATA 5.5: in generale la sua partita non è stata del tutto negativa, ma insieme al compagno di reparto si perde Ronaldo in occasione del gol del vantaggio bianconero.
ROMAGNOLI 5.5: una sbavatura della retroguardia da lui comandata costa cara. Peccato.
RODRIGUEZ 5.5: da un giocatore come lui ci si aspettava senz’altro una prestazione più positiva. Non ha potuto offrire la sua spinta sull’out sinistro.

KESSIE’ 5: rovina una discreta partita con una entrataccia su Emre Can che gli costa il cartellino rosso. Davvero ingenuo.
BAKAYOKO 6: si limita all’ordinaria amministrazione, giostrando davanti alla difesa e badando prattamente al sodo.
PAQUETA’ 6.5: questo ragazzo ha numeri interessanti, da evidenziare ancor di più visto che è in Italia da un paio di settimane. Può crescere tanto. Dal 71′ BORINI NG: non ha modo di lasciare il segno in questa Supercoppa.

CASTILLEJO 5.5: non incide praticamente mai, tant’è che Alex Sandro dalla sua parte trova anche un’autostrada per attaccare. Rimandato. Dal 70′ HIGUAIN NG: ingeneroso dare un voto all’uomo più atteso in venti minuti, o poco più, giocati per lo più in inferiorità numerica.
CUTRONE 6: non ha tanti palloni giocabili, ma appena può tirare in porta colpisce la traversa. Sarà il caso di affidargli sempre un posto da titolare. Dal 79′ CONTI NG: Gattuso si affida alla sua corsa nel finale ma non trova lo spunto vincente.
CALHANOGLU 6: qualche spunto interessante da parte del turco, che comunque è stato sempre braccato dalla difesa della Juve.

LEGGI ANCHE Cosa è successo nella Supercoppa Juventus-Milan

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore