Home ALTRI SPORT RUGBY Rugby, Italia-All Blacks. Sale la febbre per la sfida contro i campioni...

Rugby, Italia-All Blacks. Sale la febbre per la sfida contro i campioni del Mondo

CONDIVIDI
Italia
Italia

Rugby, cresce l’attesa per la sfida tra Italia e All Blacks. L’allievo contro il maestro. 

Oggi a Roma la Nazionale, dopo la vittoria contro la Georgia e la sconfitta con l’Australia, chiude il trittico dei test match autunnali, ospitando la Nuova Zelanda campione del Mondo.

L’attesa sta per finire. Alle 15, diretta Dmax, l’Italia di Conor O’Shea sfida i mitici All Blacks. Allo stadio Olimpico attesi oltre 55.000 spettatori.

Sergio Parisse assente per infortunio, capitano degli azzurri è Leonardo Ghiraldini, alla sua novantottesima presenza.

Nei kiwi allenati da Steve Hansen giocano titolari i tre fratelli Barret. La stella è Bauden, 27 anni, due volte numero uno al Mondo, poi il giovane Jordie, 21 anni, e Scott praticamente un gigante con i suoi 1,97 cm di altezza. In totale hanno collezionato 108 caps con la maglia nera della loro Nazionale.

Impietoso il bilancio dei precedenti. Su 14 sfide, neozelandesi sempre vittoriosi. La prima si giocò nel 1979 a Rovigo e coincide con il miglior risultato per l’Italia: finì 12 a 18.

Leggi anche –  Rugby, All Blacks sbarcati a Roma. Sabato il test match contro l’Italia. VIDEO