Home Calcio Serie A, Cossu lascia il Cagliari e il calcio giocato

Serie A, Cossu lascia il Cagliari e il calcio giocato

CONDIVIDI
TURIN, ITALY - AUGUST 12: Andrea Cossu of Cagliari Calcio scored the penalty of the victory during the TIM Cup match between Cagliari Calcio and US Citta di Palermo at Stadio Olimpico on August 12, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Andrea Cossu lascia il Cagliari e il calcio giocato. A 38 anni il giocatore sardo ha infatti deciso di appendere gli scarpini al chiodo dopo una lunga carriera spesa perlopiù con la maglia rossoblù.

Cagliari-Atletico è stata l’ultima partita giocata da Cossu. Il centrocampista ha voluto salutare tutti i tifosi rossoblù nell’amichevole che i sardi hanno disputato alla Sardegna Arena contro i colchoneros di Diego Simeone. Atletico che ha vinto questa amichevole per 1-0 grazie alla rete segnata da Borja Garces dopo circa una mezzora.

Per Cossu soltanto i primi otto minuti di gioco, poi la standing ovation del pubblico e la sua uscita dal campo tra gli applausi. Emozioni che sicuramente non scorderà. Cossu ha giocato ben 270 partite con la maglia del Cagliari, collezionando 12 gol e 58 assist. Per lui anche più di cento presenze con il Verona, oltre che una parentesi recente con l’Olbia, prima di tornare a chiudere la sua carriera con la casacca rossoblù.