Home Calcio Italia, Ventura: “Non conta il modulo. Penso già a Russia 2018”

Italia, Ventura: “Non conta il modulo. Penso già a Russia 2018”

CONDIVIDI
Giampiero Ventura, allenatore dell'Italia
Giampiero Ventura, allenatore dell'Italia (getty images) SN.eu
Ventura (getty images) SN.eu

 

Fase delicatissima per il cammino dell’Italia di Ventura, che dovrà fronteggiare l’esame Svezia per qualificarsi. Quest’oggi il ct si è presentato in conferenza stampa per parlare del match e delle sue convocazioni: “Jorginho non era mai stato convocato per il modulo. In questa doppia sfida potremo fare delle scelte”.

QUALIFICAZIONE – “Non prendo in considerazione l’ipotesi di non andare ai Mondiali. Io penso agli stage, alla Russia e soprattutto alla Sezia. Le due sfide in 72 ore spiegano come mai siamo in 27. Acciaccati a parte, abbiamo 4 diffidati e dobbiamo farci trovare pronti con ogni soluzione tattica. Ai Mondiali andremo con questo gruppo”.

ATTACCO – “Belotti e Immobile vengono da due infortuni. Per fortuna Ciro ieri non ha giocato. La gara con la Spagna ci ha tolto qualche certezza, ma ora è alle spalle”.

MODULO – “Non conta il modulo, ma con quale approccio e motivazioni scenderemo in campo. Il 4-2-4, comunque, non è un’ossessione, abbiamo giocato anche in altri modi negli anni”.