Milan El Shaarawy: “Nazionale? Prima devo fare bene con il Milan”. E su Balotelli…

0
0
(Getty Images)

Le parole dell’attaccante rossonero sul suo compagno di squadra e di reparto e sulla nazionale di Cesare Prandelli…

(Getty Images)
(Getty Images)

NOTIZIE MILANStephan El Shaarawy, attaccante del Milan ha palato del suo compagno di squadra Mario Balotelli: “Balotelli dev’essere lasciato in pace. Mario è un bravo ragazzo, deve restare sereno e giocare a calcio, senza pensare a quello che si dice in giro di lui. Si mette troppa pressione addosso a Balotelli, dev’essere lasciato in pace”.

Sui social network Facebook e Twitter: “Prandelli ha detto però una cosa giusta perchè, i social network portano un pò di distrazione mentre in ritiro bisogna essere concentrati solo su allenamenti e partite. Mondiali? Ci penso molto, ma per arrivare in Nazionale devo prima fare bene con il Milan

Infine sulla sua cresta: “La cresta è una caratteristica che ho sempre avuto, fa parte di me, le cose belle le ho fatte con la cresta e le cose brutte le ho fatte con la cresta. Devo essere giudicato per come sono come persona, per come mi comporto in campo e fuori”.