Home Calcio MILAN-UDINESE 4-4, spettacolo a San Siro!

MILAN-UDINESE 4-4, spettacolo a San Siro!

CONDIVIDI

MILAN-UDINESE 4-4
Milan (4-3-1-2):
Amelia; Abate, Bonera, Thiago Silva, Antonini; Gattuso, Seedorf (24′ st Cassano), Strasser; Robinho; Pato, Ibrahimovic. A disp.: Roma, Yepes, Sokratis, Montelongo, Oddo, Merkel. All.: Allegri
Udinese (3-5-2): Handanovic; Benatia, Zapata, Domizzi (28′ st Coda); Isla, Abdì (30′ st Badu), Asamoah, Inler, Pasquale; Sanchez, Di Natale (39′ st Denis). A disp.: Belardi, Armero, Angella, Corradi. All.: Guidolin
Arbitro: Valeri.
Marcatori: 35′ pt e 21′ st Di Natale (U), 46′ pt e 37′ st Pato (M), 8′ st Sanchez (U), 33′ st Benatia (U, aut.), 44′ st Denis (U), 48′ st Ibrahimovic (M)
Ammoniti: Inler (U), Bonera (M), Pasquale (U)

Gol e spattacolo a San Siro! Come sempre, la gara tra il MILAN e i friulani regala reti e emozioni agli spettatori; stavolta sono addirittua otto i gol messi a segno, quattro per parte. Ad aprire le marcature è l’UDINESE e lo fa con il solito DI NATALE: il suo gol contro i rossoneri è una tassa e anche in questa occasione a Totò bastano trentacinque minuti per bucare la porta difesa da Amelia, dopo il tentativo di INLER che si era stampato sul palo. La rete del pareggio porta la firma di PATO, che finalizza al meglio l’assist al bacio di IBRAHIMOVIC sullo scadere del primo tempo. Nella ripresa l’UDINESE parte ancora una volta meglio dei padroni di casa, che dopo otto minuti vanno di nuovo sotto: ISLA si invola sulla fascia destra e dal fondo mette in area un assist perfetto per SANCHEA, che ruba il tempo a un addormentato BONERA e gonfia la rete per il raddoppio bianconero. Poco dopo il disastro rossonero sembra concretizzarsi, quando DI NATALE parte in contropiede, superando agevolmente prima SEEDORF e poi BONERA, e sigla il gol del tre a uno. La gara si mette in salita per la capolista MILAN che, però, trova la forza di reagire e lo fa quando THIAGO SILVA tenta il traversone dalla sinistra e trova la sfortunata deviazione di BENATIA, che nel tentativo di liberare la propria area colpisce di testa e beffa HANDANOVIC. La rimonta rossonera porta al 3 a 3 di PATO, che coglie il passaggio filtrante di CASSANO e buca la porta siglando la propria doppietta personale. Quando la gara sembra ormai conclusa, è DENIS a gelare San Siro finalizzando un contropiede perfetto dei friulani e portando l’UDINESE di nuovo in vantaggio.Ma la gara non finisce qui, perché allo scadere è il solito IBRA a salvare ALLEGRI, segnando la rete del quattro a quattro che permette ai rossoneri di allungare in vetta, alla luce della sconfitta casalinga della LAZIO.

                                                                                                                                                    Linda Borgioni

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore