Una sintesi dell’articolo de “La Gazzetta dello Sport”: Paratici a Lodra ha visto il gol del gigante del Chelsea: è a costo zero, ma occhio ai cinesi…

 

Chelsea Barcellona 6 276x195 LA GAZZETTA DELLO SPORT. DROGBA   JUVE: contatto. Cè un piano per il killer del Barça

(getty images)

 

La Juventus cerca con insistenza un attaccante. Un top player che possa fare la differenza. Oltre alle già note candidature di Cavani, Suarez, Dzeko, Van Persie,  Higuain e Leandro Damiao nelle ultime ore è emersa quella di Didier DROGBA. Il 34enne attaccante del Chelsea è stato mercoledì il giustiziere del Barcellona e, come riporta un articolo de “La Gazzetta dello Sport”, il diesse bianconero Paratici era allo Stamford Brisge proprio per seguire l’africano. La punta è in scadenza di contratto e si libererebbe a costo zero e, nonostante non sia giovanissimo, è una punta di sicuro affidamento e permetterebbe di fare “spese folli” per qualche giovane di belle speranze come Gabbiadini, Ramirez o Destro o per un centrocampista di qualità come Nainggolan o Asamoah. Su Drogba è forte la pressione del mercato cinese che a gennaio ha convinto il suo ex compagno Anelka con un biennale da 10 milioni di euro l’anno. Per l’ivoriano i bianconeri sarebbero pronti ad arrivare a 4,5 milioni di ingaggio.  DROGBA è un attaccante forte fisicamente e dal gol facile che rimanderebbe di un paio d’anni l’acquisto di un calciatore da 30 – 35 milioni e garantirebbe affidabilità, potenza fisica e molti gol.