Home Calcio Manchester City in difesa sul FPF: “Accuse false per danneggiare il club”

Manchester City in difesa sul FPF: “Accuse false per danneggiare il club”

CONDIVIDI
Manchester City
Il Manchester City rischia l’esclusione dalla prossima Champions League

Il Manchester City risponde alle polemiche relative alla questione Fair Play Finanziario

Negli ultimi giorni in casa Citizens oltre alla vittoria della Premier League tiene banco anche la vicenda fair play finanziario.

Nei giorni scorsi ad aumentare il carico ci ha pensato un articolo pubblicato dal New York Times, che parlava di una riunione segreta della Uefa svoltasi a Nyon alcune settimane fa per decidere l’esclusione della formazione di Guardiola dalle prossime coppe europee.

La risposta non si è fatta attendere. Un portavoce del club ha respinto le accuse tramite delle dichiarazioni a The Daily Mail: “Il Man City FC collabora pienamente in buona fede con le indagini in corso del CFCB IC (Organo di controllo finanziario per club Uefa)”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Manchester City, portavoce: “Articolo New York Times preoccupante e dannoso”

Il dirigente dei Citizens poi prosegue: “In questo modo il tutto viene travisato da individui intenti a danneggiare la reputazione del club e i suoi interessi commerciali. O entrambi”.

Bilanci ok: “I bilanci pubblicati dal Man City sono completi e riguardano aspetti legali e normativi. L’accusa di irregolarità è assolutamente falsa. In tal senso abbiamo fornito una prova al CFCB IC”.

LEGGI ANCHE Juventus, Cancelo nel mirino del Manchester City. Pronti 60 milioni. E Dybala…

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore