Milan, il club pronto ad accelerare la trattativa per un attaccante

Il Milan sembra sia pronto ad accelerare le trattative per un attaccante che dovrà prendere il posto di Olivier Giroud nel reparto avanzato.

Zlatan Ibrahimovic
Il dirigente del Milan Zlatan Ibrahimovic (Sportnews.eu)

La testa è già alla prossima stagione in casa Milan. Il club rossonero, difatti, eliminato dalle coppe, ha già conquistato la matematica qualificazione alla prossima Champions League e, a tre giornate dalla fine del campionato, l’unico obiettivo rimane quello di blindare il secondo posto alle spalle dell’Inter.

Sembra ormai deciso il futuro del tecnico Stefano Pioli che, a meno di clamorose sorprese, lascerà la panchina per essere sostituito. Oltre al nuovo tecnico, la dirigenza del club meneghino sarebbe a caccia di un profilo per rinforzare il reparto offensivo visto l’addio di Olivier Giroud che alla scadenza del contratto saluterà Milano.

Mercato Milan, per l’attacco scelto Sesko: i rossoneri pronti ad accelerare le trattative

Benjamin Sesko
Benjamin Sesko, l’attaccante sloveno sul taccuino del Milan (Sportnews.eu)

Il prossimo 30 giugno scadrà il contratto con il Milan del centravanti Olivier Giroud che ha già ormai deciso di lasciare Milano e l’Italia. Il francese avrebbe, difatti, già raggiunto l’accordo con i Los Angeles Fc dove approderà a parametro zero per iniziare la sua nuova avventura in Mls.

Necessario, dunque, rimpiazzare l’attaccante che in tre stagioni in rossonero ha messo a segno ben 48 reti, tra campionato e coppe. L’ultima è arrivata domenica a San Siro contro il Genoa nella 35esima giornata di campionato. I profili valutati da Ibrahimovic e gli altri dirigenti rossoneri sono diversi, ma sembra che uno sia balzato in pole ed il Milan si starebbe già muovendo per aprire una trattativa. Si tratta, come scrive la redazione de La Gazzetta dello Sport, del centravanti del Lipsia, Benjamin Sesko.

Il classe 2003 sta disputando un’ottima stagione in Germania attirando l’attenzione di diversi club, fra tutti alcuni di Premier League, pronti a sedersi al tavolo delle contrattazioni per strapparlo al Lipsia. Il Milan, considerato l’interesse delle varie società e la clausola rescissoria presente sul contratto del giocatore, vorrebbe ora accelerare e portarlo in Italia.

La clausola rescissoria a salire

Quella inserita nel contratto dello sloveno è una clausola rescissoria particolare: il suo valore di base è di 50 milioni di euro, ma può raggiungere i 75 milioni in base alle prestazioni e al rendimento in termini di gol dell’attaccante. Sesko, ad oggi, ha realizzato 16 reti e 2 assist in 40 presenze stagionali, ruolino di marcia che avrebbe portato la clausola a circa 65 milioni di euro. Considerato che mancano ancora due giornate alla fine della Bundesliga, la cifra potrebbe salire, soprattutto nel caso in cui il classe 2003 dovesse iscriversi nel tabellino dei marcatori.

Impostazioni privacy