Juventus-Napoli, spunta un video per evitare il 3-0 a tavolino

Secondo “Repubblica”, il Napoli sarebbe in possesso di un video che consentirebbe di evitare il 3-0 a tavolino per Juventus-Napoli, la partita non disputata la scorsa settimana

Juventus-Napoli, spunta un video per evitare il 3-0 a tavolino
Juventus-Napoli, spunta un video per evitare il 3-0 a tavolino (Getty)

Il Napoli aspetta la sentenza del giudice sportivo per la partita contro la Juventus, che non si è disputata la scorsa domenica per assenza della squadra azzurra. L’ASL di Napoli ha vietato ai partenopei di fare la trasferta in Piemonte a causa di un rischio focolaio in squadra: attualmente ci sono due calciatori ancora positivi. Tuttavia, il regolamento parla chiaro: secondo il famoso “protocollo” il Napoli doveva comunque prendere parte alla trasferta, e giocare la gara. Mercoledì deciderà il giudice sportivo, che regolamento alla mano potrebbe infliggere il 3-0 a tavolino per la Juventus.

Ti potrebbe interessare anche – Serie A | Juventus-Napoli: la decisione del giudice. Cosa accadrà

Juventus-Napoli, un video potrebbe influire sulla decisione del giudice

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🗓 Goals of the month: September 2020 💙 #ForzaNapoliSempre

Un post condiviso da SSC Napoli (@officialsscnapoli) in data:

A quanto pare, a incidere sulla decisione del giudice sportivo ci sarebbe la volontà o meno del Napoli di giocare la partita: un elemento che potrebbe essere chiave. La squadra azzurra tiene a dimostrare che c’era la disponibilità a giocare, e non certo il rifiuto di scendere in campo. Secondo “Repubblica“, l’elemento di prova sarebbe un video, che sarebbe emerso durante le indagini. Nelle immagini riprese dall’alto si vede la squadra partenopea al lavoro il giorno prima della partita, con tanto di schieramento ufficiale provato sul campo. Anche con questo video il giudice potrebbe convincersi della reale intenzione del Napoli di giocare: quindi, lo stop sarebbe stato effettivamente imposto dalla ASL e non richiesto dalla società di De Laurentiis.

Leggi anche – Napoli | Covid, arrivato l’esito degli ultimi tamponi alla squadra