Home Calcio Calciomercato Juventus, Ronaldo in regia: De Ligt, Rabiot e… James!

Calciomercato Juventus, Ronaldo in regia: De Ligt, Rabiot e… James!

CONDIVIDI
cristiano ronaldo
Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo in regia

Notizie Juventus: Cristiano Ronaldo decide il mercato bianconero

Mercato Juventus – Molto più che un semplice calciatore. Cristiano Ronaldo è tanto altro, ed il suo peso è decisivo in qualsiasi ambito. Figuriamoci sul calciomercato, fase chiave per la costruzione della nuova Juventus targata Maurizio Sarri.
Dopo la conferenza stampa di presentazione in bianconero, il tecnico bianconero è volato in Costa Azzurra con Fabio Paratici per incontrare il fuoriclasse portoghese. Un summit in barca con finalità tecnico-tattiche, chiare. In quell’occasione, è probabile che il numero sette abbia ribadito i consigli per la campagna acquisti, già dati a maggio alla dirigenza bianconera. E non è un caso se pochi giorni dopo la Juventus ha virato decisa su Matthijs de Ligt, invitato dallo stesso Ronaldo al termine di Portogallo-Olanda (finale di Nations League) a venire alla Juve.
Secondo fonti nell’ambiente del mercato, il portoghese ha avuto un ruolo chiave anche per Adrien Rabiot: il ds Paratici ha accelerato nelle ultime ore, l’affare è praticamente fatto. Anche in questo caso, CR7 avrebbe dato parere positivo.
Calciomercato Juventus, De Ligt e Rabiot. Lunedì l’annuncio
Ronaldo aveva anche fatto i nomi di Pogba e Isco, il primo è in bilico tra United e Real Madrid, sul secondo invece c’è forte il City di Guardiola. Ma non è finita qui. Il portoghese potrebbe essere la causa di un nuovo contenzioso fra la Juventus e il Napoli

Cristiano Ronaldo vuole James Rodriguez alla Juve

La società bianconera, proprio su suggerimento di Ronaldo, sta valutando l’ipotesi di prendere James Rodriguez, obiettivo dei partenopei e in particolare di Carlo Ancelotti. Il colombiano è un grande amico del portoghese: hanno giocato tanto, e bene, insieme al Real Madrid. Nei mesi scorsi la stampa spagnola scrisse chiaramente di come James avrebbe lasciato il Bayern Monaco e avesse ricevuto la chiamata di Ronaldo. Paratici ne avrebbe già parlato con il presidente Florentino Perez, la possibilità sarebbe quella di un prestito oneroso per un anno.
Due motivi alla base di questa possibile formula, il primo: la volontà dello stesso Ronaldo di andar via l’anno prossimo (per chiudere la carriera in Portogallo o altrove), il secondo, l’intenzione di Perez di non vendere Rodriguez a titolo definitivo, ostacolo con cui si sta scontrando anche il Napoli. Ma dietro a questa fase di stallo ci sarebbe proprio la Juventus. Che però prima di acquistare ancora deve necessariamente cedere: Cancelo, Bonucci, Mandzukic e uno fra Matuidi e Khedira. Valutazioni in corso alla Continassa, con Cristiano in regia.
LEGGI ANCHE – Calciomercato Juventus, Cancelo e le altre cessioni

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore