Home Moto GP MotoGP, Valentino Rossi: “Mugello speciale, ma avremo un punto debole”

MotoGP, Valentino Rossi: “Mugello speciale, ma avremo un punto debole”

CONDIVIDI

valentino rossi motogp

MotoGP, Rossi e Vinales carichi in vista del Gran Premio d’Italia 2019.

Il campionato MotoGP torna in azione e nel weekend fa tappa in Italia presso il celebre circuito del Mugello. Si tratta del sesto appuntamento della stagione e anche uno dei più sentiti.

È un gran premio sicuramente speciale per i piloti italiani, tra questi c’è ovviamente Valentino Rossi. Il Dottore ha vinto nove volte sulla pista toscana e vorrebbe tornare sul gradino più alto del podio. È dal 2008 che non vince al Mugello. Non gli sarà certamente facile riuscire nell’impresa, dato che la Yamaha è meno competitiva di Honda e Ducati.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

Al sito ufficiale Yamaha MotoGP, il 40enne rider pesarese si è così espresso in vista del Gran Premio d’Italia 2019: «Sono contento che sia il momento del Mugello, è un weekend speciale e una gara speciale per tutti i piloti italiani. Ha un’atmosfera fantastica. Questa è una delle piste più belle dell’anno, mi piace davvero, ma sarà difficile perché tutti sono molto veloci. Il Mugello ha meno accelerazioni da una bassa velocità, quindi penso che potremmo essere più veloci di Le Mans, ma è anche vero che c’è un rettilineo molto lungo. Sicuramente questo sarà il nostro punto debole, ma se lavoriamo bene, possiamo difenderci. Dobbiamo fare del nostro meglio per essere competitivi e dare il massimo».

Maverick Vinales ha avuto un inizio di campionato tra alti e bassi, ha voglia di riscatto in seguito al ritiro avvenuto in Francia per colpe non sue: «Dopo l’incidente di Le Mans, ho lasciato il circuito con l’amaro in bocca, sono rimasto molto deluso. Abbiamo lavorato molto bene per tutto il weekend, ma il problema è che sono partito troppo lontano dalla prima fila della griglia. Abbiamo imparato da questo, dobbiamo lavorare sodo il sabato. Non vedo davvero l’ora di tornare in sella questo fine settimana. Durante l’ultimo Gran Premio ho avuto un buon feeling con la M1, era quasi perfetto e sono stato in grado di andare molto veloce. Stiamo risolvendo tutti i problemi passo dopo passo. Sono sicuro che stiamo andando nella giusta direzione. Quindi, se continueremo a lavorare sodo, presto arriveranno buoni risultati. Il Mugello è una pista che mi piace e dove mi sono sempre divertito molto, ed è perfetto per il mio stile di guida, quindi vediamo cosa succede».

 

Matteo Bellan

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore