Atalanta-Fiorentina, non c’è ancora una data per il recupero: le ipotesi

Non è ancora stata stabilita una data per il recupero della gara di campionato fra Atalanta e Fiorentina, rinviata lo scorso 17 marzo.

Atalanta-Fiorentina
Atalanta-Fiorentina, quando verrà disputato l’incontro di Serie A (Sportnews.eu)

La Fiorentina ha conquistato la seconda finale consecutiva di Conference League. Alla formazione di Vincenzo Italiano, che all’andata aveva vinto 3-2 in casa, ieri sera è bastato il pareggio in trasferta per eliminare in semifinale il Club Brugge e volare all’atto conclusivo del torneo.

La conquista della finale complica il recupero della sfida di campionato contro l’Atalanta, rinviata lo scorso 17 marzo dopo il malore che aveva colto l’ex vicepresidente viola Joe Barone, deceduto due giorni dopo in ospedale. Adesso bisognerà capire quando l’incontro potrà essere disputato.

Atalanta-Fiorentina, non c’è ancora una data per il recupero del match

Atalanta-Fiorentina
Atalanta-Fiorentina, quando si giocherà il recupero del match (Sportnews.eu)

Un calendario ricco di impegni per Fiorentina ed Atalanta con la Lega Serie A che non è riuscita ad incastrare ancora una data per il recupero della sfida della 29esima giornata di campionato. Il match fra le due società, in programma lo scorso 17 marzo, fu rinviato dopo il malore che colpì Joe Barone, purtroppo, deceduto due giorni dopo in ospedale a Milano, dove era stato ricoverato.

Per via dei vari impegni fra Coppa Italia, torneo in cui le due società si sono incontrate in semifinale, e coppe europee, non è stata ancora stabilita la data. Impegni che proseguiranno anche in queste settimane. L’Atalanta, difatti, si è qualificata per la finale di Coppa Italia, prevista il prossimo 15 maggio contro la Juventus a Roma, e potrebbe conquistare anche quella di Europa League prevista per mercoledì 22 maggio. La squadra di mister Gian Piero Gasperini affronterà questa sera, dopo il pari all’andata in trasferta, il Marsiglia nel ritorno delle semifinali della competizione.

Impossibile programmare il match anche per la settimana successiva: mercoledì 29 maggio, difatti, la Fiorentina scenderà in campo per disputare la finale di Conference League, conquistata ieri dopo aver eliminato il Club Brugge in semifinale.

Le ipotesi

Al momento le ipotesi in campo sono il 22 maggio, se l’Atalanta dovesse essere eliminata dall’Europa League o a giugno, ma a campionato terminato. La seconda ipotesi non sarebbe stata gradita, però, dalle società in lizza per il quinto posto in Serie A che garantisce l’accesso alla prossima Champions League. I nerazzurri sono, difatti, in quinta posizione a quota 60 punti a pari merito con la Roma e a quattro lunghezze di vantaggio sulla Lazio.

Impostazioni privacy