Lazio-Bologna 1-2 le pagelle e il tabellino della partita: Zirkzee fa sognare la Champions

Lazio-Bologna 1-2 le pagelle e il tabellino della partita. Lunch match della 25a giornata della Serie A, in campo i biancocelesti contro la rivelazione rossoblu. 

Lazio-Bologna voti tabellino
Lazio-Bologna, gol biancoceleste (sportnews)

Dopo la sconfitta contro l’Atalanta, la Lazio torna in campo all’Olimpico per sfidare il Bologna, una delle peggiori squadre da affrontare in questo momento visto l’ottimo stato di forma palesato nel corso delle ultime uscite. Di fronte due tecnici che fanno del calcio propositivo la loro arma principale: da una parte Sarri, dall’altro Thiago Motta, due filosofie di gioco che divertono e convincono.

Per questa sfida, Sarri opta per due cambi in seguito alla gara contro il Bayern: Lazzari a destra e Patric per Romagnoli, squalificato. Davanti Isaksen-Immobile-Felipe Anderson. Negli ospiti, Thiago Motta sceglie il 4-1-4-1 con El Azzouzi mediano, trequarti folta con Orsolini-Ferguson-Fabbian-Saelemaekers e Zirzkee davanti.

Lazio-Bologna 1-2 le pagelle e il tabellino

Lazio-Bologna voti tabellino
Lazio-Bologna, esultanza rossoblu (sportnews)

Nel primo tempo, entrambe animano questa sfida con diverse occasioni da gol, regalando al pubblico dell’Olimpico una frazione divertente e 2 gol, uno per parte: la Lazio passa in vantaggio grazie ad Isaksen, ben servito da Immobile, ma concedono il pari agli ospiti con un vero regalo su uscita bassa, grazie al quale El Azzouzi la mette dentro per l’1-1 parziale.

Nella ripresa la gara si mostra aperta a qualsiasi risultato, nonostante sia il Bologna la squadra maggiormente propositiva e convincente sotto l’aspetto del gioco. I cambi di Sarri, paradossalmente, rendono involuta la sua squadra, incapace di arrivare con continuità in porta e subendo particolarmente il palleggio della squadra di Thiago Motta, che ha il merito e la qualità per segnare la rete che decide la partita: bella azione sull’asse Zirkzee-Kristiansen il cui cross premia proprio l’attaccante olandese, abile a battere di prima Provedel. Con questo gol, il Bologna mette in cassaforte la vittoria e conquista 3 punti pesantissimi per la zona Champions, tallonando da vicino la lanciatissima Atalanta. Questi i voti e il tabellino:

Lazio-Bologna 1-2, i voti

LAZIO-BOLOGNA 1-2
18′ Isaksen (L), 39′ El Azzouzi (B), 78′ Zirkzee (B)

LAZIO (4-3-3): Provedel 5; Lazzari 6 (77′ Pellegrini 5,5), Patric sv (12′ Casale 6), Gila 6, Marusic 6; Guendouzi 6, Cataldi 5, Luis Alberto 5 (77′ Kamada 5,5); Isaksen 7 (65′ Pedro 5,5), Immobile 7 (55′ Castellanos 5,5), Felipe Anderson 5,5. All. Sarri
BOLOGNA (4-1-4-1): Skorupski 6,5; Posch 5,5, Beukema 6, Lucumí 5,5, Kristiansen 5,5 (85′ Lykogiannis sv); El Azzouzi 6,5 (73′ Aebischer 6); Orsolini 6 (85′ Calafiori sv), Ferguson 6, Fabbian 6 (73′ Ndoye 6), Saelemaekers 6 (73′ Urbanski 6); Zirzkee 7,5. All. Thiago Motta

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.