Crossfit a casa: 6 esercizi semplici ed efficaci per tutti

Il crossfit si sta espandendo a macchia d’olio in tutto il nostro paese. Andiamo a vedere 6 esercizi alla portata di tutti ma molto efficaci da fare in casa per buttare giù un po’ di calorie e per definire il nostro corpo.

esercizi crossfit
Crossfit (foto da Canva)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Partiamo dal principio: cos’è il crossfit? Si tratta di un programma di allenamento nato negli anni ’70 negli Stati Uniti d’America ma che soltanto in questi anni sta vivendo il suo exploit. Ogni istruttore o personal trainer insegna i propri metodi e movimenti funzionali che il corpo dovrebbe fare. Il crossfit infatti si pratica unicamente in una box, ovvero una sala con la strumentazione adatta. È utile per diversi fattori: aumenta la resistenza, migliora la salute cardiovascolare, aiuta ad essere più agili e coordinati oppure sviluppa in modo ingente la forza muscolare. In realtà però è possibile svolgere una parte dell’allenamento, quella a corpo libero, anche in casa o al parco. Andiamo a vedere dunque 6 esercizi efficaci ed alla portata di tutti. 

Crossfit a casa: 6 esercizi semplici ed efficaci per tutti

  1. Corsa: mettere in moto il proprio fisico sin da subito è l’obiettivo di quest’azione. Si può iniziare con un ritmo più basso per arrivare al culmine con degli scatti. Una ventina di minuti di corsa giornaliera basteranno sia come riscaldamento che per attuare benefici al nostro corpo come una miglior salute cardiovascolare e polmonare.
crossfit esercizi casa
Corsa all’aria aperta (foto da Canva)

2. Squat: questo è un esercizio che vi sorbirete in tutte le salse e con tutte le strumentazioni possibili ed immaginabili. Si praticano inclinando le ginocchia a 90°, facendo scendere i glutei e rimanendo con la schiena dritta. In palestra poi potrete aggiungere pesi sulle mani per aumentare la difficoltà.

3. Push-up: si tratta delle classiche flessioni. Anche in questo caso potrete trovare tante varianti per ogni livello di difficoltà. Con tale esercizio allenerete in modo principale spalle, dorso, petto e bicipiti.

4. Sit up: si tratta del tradizionale esercizio chiamato in Italia “addominali“. Ci si stende sul pavimento, si innalzano le ginocchia e ci si tira su con il busto. Tale movimento favorirà il lavoro della fascia dei muscoli addominali andando a creare il famoso six pack, qualora l’attività venga svolta con costanza.

5. Stacco da terra: in questo caso vi basterà poggiare un peso a terra, allargare le gambe e tirarlo su con le braccia. Ovviamente maggiore è la massa dell’oggetto, maggiore sarà lo sforzo da esercitare. Gambe, schiena e glutei sono le parti del corpo che più lavorano durante l’allenamento in questione.

6. La sedia: dovrete trovare un muro di casa libero. A questo punto appoggiatevi su di esso con la schiena e fate scivolare i glutei all’altezza ginocchia, le quali dovranno essere posizionate a 90°. Rimanete in questa posizione per più tempo possibile senza sforzare troppo il corpo. È un esercizio ottimo per tonificare i quadricipiti ma anche gli addominali.

Impostazioni privacy