NBA, LeBron James supera i 38.000 punti in carriera: quanto manca al record di Kareem

Folle corsa verso il record per LeBron Jamens, superata quota 38.000 adesso il traguardo è davvero vicino, ecco quanto manca per segnare la storia

Lebron
Lebron

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La carriera di LeBron James è stata costellata di record e traguardi straordinari, e l’ultimo in ordine di tempo è stato quello di superare i 38.000 punti in carriera. Questo traguardo è solo l’ultimo di una lunga serie per James, che ha già stabilito record come quello di essere l’unico giocatore nella storia della NBA ad aver segnato almeno 25 punti per 15 stagioni consecutive, e quello di essere l’unico giocatore ad aver raggiunto i 30.000 punti, 7.000 rimbalzi e 7.000 assist in carriera. A quanto pare però l’all Star NBA non è ancora sazio e nel mirino ha messo Kareem Abdul-Jabbar che a questo punto sembra destinato ad essere spodestato.

Meno di 400 punti al record di Kareem, LeBron James sembra inarrestabile e potrebbe festeggiare già in questa stagione

Futuro LeBron James
LeBron James (Foto da Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato NBA: i 4 possibili scenari per i Lakers

Nonostante i suoi risultati, James non ha ancora raggiunto il record assoluto dei marcatori di tutti i tempi, detenuto da Kareem Abdul-Jabbar con 38.387 punti. Ancora un po’ di strada da fare per raggiungere questo traguardo, ma considerando la sua straordinaria carriera finora, ed il suo rendimento sempre costante, ormai sembrano esserci pochi dubbi sulla riuscita dell’impresa.

Un giocatore dominante, un leader e un esempio per tutti i giovani giocatori della lega, James non solo è stato un grande marcatore, ma anche un leader e un giocatore di squadra, vincendo 4 volte il premio di MVP, 4 volte il premio di Finals MVP e vincendo 4 volte il titolo NBA. Non ci sarebbe sicuramente bisogno di aggiungere nulla ma il record di punti potrebbe essere la chiave per mettere a tacere ogni perplessità su chi sia il giocatore più forte della storia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> NBA, futuro Luka Doncic: rivelazione sconcertante, tifosi in lacrime

Per molti c’è solo da attendere anche se il traguardo non è proprio dei più vicini, con molta probabilità tuttavia James arriverà a superarlo anche con meno partire rispetto a Kareem che, per i suoi 38.387 punti è dovuto scendere in campo ben 1560 volte contro le 1372 fin ora disputate dal giallo-viola. Staremo a vedere cosa accadrà, ma per ora stanno tutti tifando un solo giocatore e con una spinta così la volata sarà certamente ancor più leggera.