Frullati detox per il fegato: tre utili ricette da poter preparare

Per depurare il nostro fegato e per prendercene cura, è importante evitare cattive abitudini: ecco le ricette di tre frullati detox.

Frullati detox
Frullato (Pixabay)

Tra gli organi più importanti del nostro organismo vi è sicuramente il fegato, che ha responsabilità e compiti di enorme rilevanza come per esempio la pulizia del sangue, la sintetizzazione di proteine e di enzimi, e l’eliminazione di tutti quei metalli pesanti e di tutte quelle tossine che possono portare a malattie di vario tipo. Per tutti questi motivi, è di fondamentale importanza prendercene cura il più possibile. Un’ottima soluzione, in tal senso, potrebbe essere rappresentata per esempio dal ricorrere all’assunzione di frullati detox, evitando allo stesso tempo di seguire uno stile di vita poco salutare caratterizzato dall’assunzione eccessiva di cibi poco sani, di alcol, di fumo o anche di farmaci senza alcuna prescrizione medica. Vediamo di seguito le ricette di tre frullati detox da poter preparare.

Tre ricette di frullati detox per il fegato

Frullati detox
Frullato (Pixabay)

Un primo esempio di frullato detox per il fegato potrebbe essere costituito dal frullato di barbabietola e limone, utilissimo in quanto la barbabietola è una verdura che permette il corretto funzionamento del fegato grazie alle sue notevoli proprietà nutritive: il suo colore rosso è indice del suo contenuto di antiossidanti, e lo stesso discorso si può fare per quanto riguarda il limone, ricco di vitamina C e di minerali che permettono di filtrare il sangue e di eliminare le tossine. Gli ingredienti sono una barbabietola, succo di limone, e un bicchiere d’acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sport dopo il Covid: come riprendere gli allenamenti in sicurezza

Il secondo esempio di frullato è quello con sedano e prezzemolo, con quest’ultimo che è uno dei migliori metodi per pulire fegato e reni in maniera naturale in quanto ricchissimo di vitamina A e vitamina C. Il sedano rappresenta invece una verdura ideale per realizzare frullati in quanto diuretico e ricco di minerali. Gli ingredienti per prepararlo sono un cucchiaio di prezzemolo, un gambo di sedano, un cetriolo e un bicchiere d’acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Perché l’abuso di alcol fa male al corpo: ecco tutte le conseguenze

Terzo e ultimo esempio di frullato è quello con carota, mela e ravanello, con quest’ultimo che rappresenta un disintossicante naturale che fa aumentare l’ossigeno all’interno del sangue. Mela e carota costituiscono una notevole combinazione di vitamine e di minerali, con la mela che aiuta ad eliminare il colesterolo e con le carote che servono a rinforzare il sistema immunitario. Gli ingredienti per poterlo preparare sono due ravanelli, una mela verde, una carota e un bicchiere d’acqua.

Impostazioni privacy