Juventus, ufficiale l’esonero di Massimiliano Allegri: il comunicato della società bianconera

La Juventus ha deciso di esonerare l’allenatore Massimiliano Allegri: nel pomeriggio è arrivato il comunicato ufficiale della società bianconera.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri, il tecnico esonerato dalla Juventus (Sportnews.eu)

A due giorni di distanza dalla vittoria della Coppa Italia, la Juventus ha deciso di esonerare il tecnico Massimiliano Allegri. Una decisione che, ormai, era nell’aria dopo quanto accaduto proprio al termine della finale della competizione nazionale.

Il comportamento dell’allenatore livornese non è stato per niente gradito dalla società che nel pomeriggio, dopo un incontro alla Continassa, ha reso noto l’esonero di Allegri attraverso una nota sul proprio sito. La squadra è stata affidata, per gli ultimi due impegni di campionato, a Paolo Montero, attuale tecnico dell’Under-19.

Juventus, ufficiale l’esonero di Allegri: la decisione dopo quanto accaduto all’Olimpico

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri, il tecnico lascia la Juventus (Sportnews.eu)

La Juventus comunica di avere sollevato Massimiliano Allegri dall’incarico di allenatore della Prima Squadra maschile”. Con queste parole, inizia il comunicato pubblicato pochi minuti fa sul sito della Juventus per rendere noto l’esonero di mister Allegri.

Già da ieri si parlava di addio immediato dopo quanto accaduto mercoledì sera allo stadio Olimpico al margine della finale di Coppa Italia, vinta dalla Juventus per 1-0 grazie alla rete di Vlahovic. Il comportamento dell’allenatore non era stato per nulla gradito dalla dirigenza che ha preso la decisione di interrompere il rapporto ancor prima della conclusione della stagione.

La Juventus, difatti, sembrava già intenzionata a chiudere il secondo ciclo di Allegri a campionato finito, tanto che nei giorni scorsi era stato già trovato un accordo con il suo successore: Thiago Motta, reduce da un’ottima stagione sulla panchina del Bologna. La sfuriata dell’Olimpico, però, ha accelerato i tempi ed oggi pomeriggio è arrivato l’esonero. Nel comunicato, si legge che la decisione “fa seguito a taluni comportamenti tenuti durante e dopo la finale di Coppa Italia che la società ha ritenuto non compatibili con i valori della Juventus e con il comportamento che deve tenere chi la rappresenta”.

Montero traghettatore

A prendere il posto di Allegri sulla panchina della Juventus sarà Paolo Montero, tecnico dell’Under 19 bianconera, che guiderà la squadra nelle prossime due partite di campionato contro Bologna e Monza. L’esordio, dunque, allo stadio Dall’Ara lunedì sera quando la Juve affronterà la formazione di Thiago Motta, tecnico che potrebbe presto arrivare a Torino per iniziare un nuovo ciclo.

Impostazioni privacy