Juventus, trovato il sostituto di Allegri: accordo raggiunto con un nuovo tecnico

Massimiliano Allegri sembra vicino all’addio alla Juventus con la dirigenza bianconera che avrebbe trovato l’accordo con un nuovo tecnico.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri, il tecnico sempre più vicino all’addio alla Juventus (Sportnews.eu)

La Juventus si prepara a scendere in campo per disputare la 22esima finale di Coppa Italia della propria storia. Questa sera, la formazione di Massimiliano Allegri affronterà l’Atalanta nell’ultimo atto della competizione che potrebbe regalare un trofeo che manca in bacheca dal 2021, quando con Andrea Pirlo in panchina la Vecchia Signora alzò la Coppa Italia a Reggio Emilia battendo proprio i bergamaschi.

Nel frattempo, continua incessantemente il lavoro della dirigenza in vista del prossimo anno. L’attenzione è concentrata sul futuro di Massimiliano Allegri che sembra ormai destinato a lasciare la Juve. La società, secondo le ultime indiscrezioni, avrebbe già individuato un sostituto con cui avrebbe raggiunto un accordo.

Juventus, accordo con Thiago Motta: l’addio di Allegri sempre più vicino

Thiago Motta
Juventus, accordo raggiunto con il tecnico Thiago Motta (Sportnews.eu)

Massimiliano Allegri vorrebbe lasciare la Juventus alzando un trofeo. Questa sera l’occasione giusta allo stadio Olimpico di Roma, dove i bianconeri affronteranno l’Atalanta nella finale di Coppa Italia.

Nonostante le parole di Cristiano Giuntoli di qualche settimana fa che aveva fatto intuire una conferma del tecnico livornese, pare ormai certo che la Vecchia Signora abbia intenzione di chiudere il rapporto con Allegri e trovare un nuovo allenatore per la prossima stagione. Il rendimento da gennaio in poi della squadra bianconera ha nettamente deluso sia in termini di gioco che di risultati.

Da tempo si parla dell’interesse della Juve per Thiago Motta, attualmente sulla panchina del Bologna e reduce da una stagione pazzesca con la conquista di un posto nella prossima Champions League, traguardo storico per il club emiliano. Proprio in merito ci sarebbe nuovi sviluppi. Secondo quanto riporta la redazione de Il Corriere della Sera, i vertici della Juve avrebbero già raggiunto un’intesa con il tecnico.

I dettagli dell’accordo

Nel dettaglio, la Juventus avrebbe offerto all’allenatore italo-brasiliano un contratto biennale con opzione di rinnovo per un terzo anno ed un ingaggio da 3,5 milioni di euro a stagione. L’accordo sarebbe stato raggiunto, ma non c’è ancora la firma sul contratto che, però, potrebbe arrivare nelle prossime settimane.

Il Bologna, dopo la straordinaria stagione che volge al termine, proverà a convincere il tecnico a rimanere in Emilia Romagna e nei prossimi giorni sarebbe previsto un incontro fra le parti per un eventuale rinnovo. Adesso, dunque, bisogna attendere quale sarà il futuro di Thiago Motta.

Impostazioni privacy