Formula 1, titolo Mondiale al pilota Ferrari: ultim’ora assurda, “Le possibilità sono..”

Potrebbe concludersi con un epilogo incredibile la vicenda di Ferrari, tifosi con il fiato sospeso

Formula 1, titolo Mondiale al pilota Ferrari
Ferrari (foto instagram)

In questa stagione la Ferrari non sembra in grado di competere con gli avversari per la lotta al secondo posto, visto che per quella al primo gli esiti sono già praticamente scritti da inizio anno. Ma c’è stato un momento che potrebbe aver segnato definitivamente la fine di un era e parliamo del mondiale 2008, quando la Ferrari è stata vicina alla conquista del mondiale con Felipe Massa. Un solo punto valse la vittoria a Lewis Hamilton che poi diede il via ad un’egemonia incontrastata, ma a far parlare di quella manifestazione di lo scandalo “crashgate” che coinvolse la Renault. Dopo anni potrebbe definitivamente arrivare la svolta decisiva, gli avvocati dell’ex pilota di Ferrari ci credono.

Il mondiale potrebbe tornare a Felipe Massa, i legali del brasiliano sono fiduciosi sull’esito della causa

Formula 1, titolo Mondiale al pilota Ferrari
Felipe Massa (Foto instagram)

Il 2008 fu l’anno più nero per la Formula1, con lo scandalo crashgate che tutti ricordiamo, scandalo che coinvolse il pilota brasiliano che, dopo l’incidente volontariamente provocato da Renault e l’ingresso della Safety Car perse punti decisivi per la lotta al titolo. Una ferita che ancora brucia e che l’ex pilota ha sempre dichiarato essere ancora aperta e sanguinante.

Proprio per questo fine da inizio anno si è parlato di una possibile rivalsa, con il brasiliano deciso a fare causa alla FIA per ottenere il titolo che tutti pensano gli spettasse di diritto. Questa volta le ipotesi sembrano, tuttavia, diventare realtà, con l’avvocato del brasiliano, il Dott. Viana, che si è detto fiducioso sull’esito della causa.

Le possibilità di riuscire sono alte” ha affermato Viana, ma è ovvio che non sarà facile come sembra, anche perché dall’altra parte ci sarà la Mercedes che di certo non vorrà veder sfilar via il titolo, così come lo stesso Hamilton che, in un sol colpo, perderebbe anche il primato di mondiali vinti, attualmente condiviso con Michael Schumacher. Insomma, una questione non affatto facile ma l’ottimismo del legale di Felipe Massa fa ben sperare i tifosi che esulterebbero senza dubbi alla notizia della restituzione del mondiale praticamente vinto sulla pista.

Pubblicista da sempre amante dello sport, soprattutto delle sfaccettature meno evidenti che spesso vengono difficilmente trasmesse al grande pubblico. Il mio obiettivo è quello di trasferire la mia passione per lo sport agli altri, soprattutto accendendo un faro sui retroscena apparentemente insignificanti ma che, come spesso accade, regolano questo mondo particolare.