Quanto bisogna camminare per dimagrire? La risposta definitiva

Per dimagrire bisogna rispettare una tabella di marcia ben precisa, lo dicono gli esperti!

Quanto bisogna camminare per dimagrire
Camminata (foto instagram)

Quando si parla di dimagrimento sono tantissime le opzioni prese in considerazione ma quella di uscire in strada a camminare resta la più gettonata. Questa pratica è in grado di favorire il benessere fisico a tutte le età, non solo per quel che riguarda la perdita di peso ma, per chi avesse questo come obiettivo principale, esistono alcune cose da sapere per massimizzare i risultati e rendere ogni uscita un vero allenamento brucia-grassi. Per dimagrire velocemente esiste un metodo preciso fatto di ritmi e di sostanze, fallo in questo modo e comincerai a vedere risultati mai visti prima!

30 minuti al giorno tolgono il medico di torno, soprattutto il dietologo!

Quanto bisogna camminare per dimagrire
Camminata (Foto Pixabay)

Senza dubbi camminare fa bene a chiunque ma per dimagrire efficacemente non esiste la ricetta perfetta o quantomeno universale. Ogni persona ha i suoi ritmi e per alcune il dimagrimento potrebbe arrivare con più fatica che per altri ma, ad ogni modo, esiste una regola di base che pare valida per tutti e che vi farà ottenere risultati assicurati.

Gli esperti consigliano, infatti, di camminare circa 30 minuti al giorno, lasso di tempo in cui si dovrebbero percorrere più o meno 3 chilometri. Questo significa mantenere un passo leggermente vivace ma attenzione, perché rappresenta solo il primo passo verso un obiettivo di dimagrimento completo.

I 30 minuti di camminata al giorno, infatti, non dovrebbero essere un punto di arrivo ma un punto di inizio verso il raggiungimento di obiettivi più ampi. Camminare un’ora a passo sostenuto, infatti, sarebbe il miglior modo per ottenere un dimagrimento accentuato ed il meglio dal punto di vista del benessere fisico.

Quando avrete raggiunto i 5-7 km percorsi al giorno potrete finalmente dire di aver raggiunto un risultato ottimale ed i risultati saranno evidenti. Fino ad allora, comunque, l’importante sarà non fermarsi e, a piccoli passi, aumentare il ritmo giorno dopo giorno per sentire in poche settimane il vostro corpo rimettersi in moto e regalarvi una sensazione di benessere mai sentita prima.

Impostazioni privacy