Formula 1, Leclerc in Red Bull? Rivelazioni inattese: l’esperto vuota il sacco

Passaggio di scuderia più che ipotizzabile, ecco perché Leclerc sarebbe pronto a sposare il progetto Mercedes

Formula 1, Leclerc in Red Bull? Rivelazioni
Charles Leclerc (screen video instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In questa stagione in cui la Ferrari doveva essere la vera inseguitrice della Red Bull i malumori non potrebbero essere più di così, dopo che, invece, la scuderia di Maranello si è vista nel ruolo di inseguitrice si, ma addirittura di Mercedes e Aston Martin. In questo contesto è inevitabile che, al di la delle apparenze, anche Charles Leclerc faccia qualche riflessione sul futuro, e la pista in questo senso sembra addirittura non essere una soltanto, ovvero quella che porta alla Mercedes.

Peter Windsor su Leclerc, niente Red Bull finché ci sarà Verstappen!

Peter Windsor
Peter Windsor (screen instagram)

Una volta accesa una miccia i rumors corrono ancor più forte delle monoposto in Formula 1 e non vi è stata differenza anche per quel che riguarda il futuro di Charles Leclerc. Inutili, infatti, i tentativi di fermare le voci del monegasco, arrivati in diverse conferenze nelle quali il ragazzo ha giurato amore e fedeltà alla sua scuderia, adesso non basta più ipotizzare un suo passaggio in Mercedes ma, addirittura, si è parlato di una pista che lo porterebbe in Red Bull.

Pista smentita dall’ex manager di Ferrari Peter Windsor, che non vede possibile una strada del genere, almeno per il momento. “Non credo che un passaggio di Charles in Leclerc arriverà mai, almeno fin quando ci sarà Max. Leclerc potrebbe sicuramente giocarsela con l’olandese ma affiancarli non sarebbe una buona idea”.

Queste le parole del dirigente che per il momento smentiscono sul nascere le voci riguardanti questo cambio di sedile. Quelle che portano il monegasco in Mercedes, invece, non sono proprio spente e per quelle bisognerà vedere prima cosa deciderà Lewis Hamilton che, in caso di addio, lascerebbe scoperta una poltrona di tutto rispetto per il giovane talento in forza alla Ferrari.

Impostazioni privacy