NBA, retroscena Antetokounmpo: vicino al ritiro, ecco quando

Giannis Antetokounmpo ha parlato già al suo manager di un possibile ritiro, nessuno lo avrebbe potuto immaginare, fans senza parole

Giannis Antetokounmpo ritiro
Giannis Antetokounmpo (foto instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Le luci della ribalta spesso nascondono anche molte ombre, storie di sacrificio e difficoltà che spesso non vengono raccontate e non traspaiono da fuori. Questo quanto accaduto ad una delle più grandi stelle dell’NBA di oggi, che ha rischiato di allontanarsi prematuramente dal campo da gioco, nonostante sia considerato uno dei più grandi giocatori sul parquet del momento. Ecco quando Giannis Antetokounmpo ha deciso di lasciare.

Giannis Antetokounmpo vicino al ritiro nel 2020, durante la pandemia lo sconforto aveva preso il sopravvento per l’MVP della stagione

Antetokounmpo il ritiro
Antetokounmpo (foto instagram)

I fatti raccontati dal campione risalgono al 2020, quando Giannis Antetokounmpo, uno dei nomi più celebri del basket, si è trovato di fronte a un bivio ed ha pensato fortemente al ritiro. Il campione greco era vicino al prendere questa decisione tanto da averne discusso anche con il suo manager. Uno scenario davvero inaspettato dai suoi fans che per fortuna si è concluso diversamente, con il destino che, a quanto pare, aveva in serbo per lui un percorso diverso, fatto di successi e riconoscimenti.

Rinfrancato dall’appoggio della sua squadra e soprattutto dei suoi fans, Giannis ha deciso di non abbandonare il suo sogno e l’anno successivo, nel 2021, il suo talento e la sua determinazione sono stati premiati con la vittoria del titolo NBA con i Milwaukee Bucks, sconfiggendo ai Finals i Phoenix Suns guidati da Chris Paul.

Il destino spesso sceglie strade davvero particolari per indicarci la via, e proprio a tal proposito anche per Antetokounmpo non è andata diversamente. “Un giorno ho incontrato una mamma con un bambino che guardando suo figlio ed indicandomi gli ha detto di trovarsi difronte al più grande giocatore del momento, questo mi ha dato speranza!”.

Al momento Giannis Antetokounmpo e i suoi compagni di squadra si trovano di fronte a una nuova opportunità di conquistare nuovamente l’anello NBA e regalare emozioni indimenticabili ai loro tifosi. Un obiettivo che richiede sacrificio, abnegazione e spirito di squadra, valori che il campione greco ha saputo incarnare alla perfezione e che, almeno speriamo, siano un monito per lui e per i suoi compagni a continuare così anche nei momenti di difficoltà che verranno.

Impostazioni privacy