Notte prima della gara, come combattere l’insonnia: il metodo funzionante

Se sei un’atleta prima di una gara il corretto riposo è fondamentale tale per ottenere i risultati migliori, ecco come fare per dormire come un bambino prima della gara

insonnia dormire bene prima di una gara
insonnia (foto plexer)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La notte prima di una gara importante può essere davvero stressante, specialmente se sei un atleta professionista. L’ansia e l’agitazione possono facilmente portare all‘insonnia impedendoti di dormire bene e di svegliarti riposato per la tua grande competizione. Ma non temere! Con alcuni consigli utili e pratici, potrai facilmente sopperire a questo fastidioso disturbo e svegliarti cosi al top della forma in vista dell’evento.

Insonnia da prestazione? Occhio a non commettere questi errori, potrebbero costarti cari!

insonnia dormire bene prima di una gara
Sonno (foto pixabay)

Prima di una gara lo stress può essere tale da tenerti sveglio la notte, magari prendendo sonno solo poche ore prima dell’evento e portandoti così in una condizione fisica non adatta per ottenere i risultati migliori. Prima di una gara, quindi, è importante stare attenti ad ogni proprio comportamento e sicuramente bere bevande contenenti caffeina o alcolici nelle ore che precedono il tuo sonno non ti aiuterà. La caffeina può mantenerti sveglio e l’etanolo può interrompere il tuo sonno, impedendoti di raggiungere un riposo profondo e rigenerante. Invece, prova a bere tisane rilassanti, come camomilla o tiglio, che possono aiutarti a calmare i nervi e favorire il sonno.

Un altro consiglio utile è quello di evitare di guardare la televisione o di usare il computer o lo smartphone poco prima di andare a letto. La luce blu emessa da questi dispositivi può interferire con il tuo ritmo circadiano, impedendoti di sentirti sonnolento quando ne hai bisogno. Prova invece a leggere un libro o a fare qualche esercizio di rilassamento, come lo yoga o la meditazione per calmare la mente e il corpo.

Infine, assicurati di avere un ambiente di sonno confortevole e rilassante. Assicurati che la temperatura della stanza sia fresca e confortevole e che ci sia poca luce o rumore che possa disturbarti. Scegli un materasso e un cuscino comodi e di sostegno per aiutare il tuo corpo a rilassarsi e ad addormentarsi.

Per eliminare l’insonnia la notte prima di una grande gara quindi evita bevande contenenti caffeina o alcol, evita l’uso di dispositivi elettronici poco prima di dormire, e crea un ambiente di sonno confortevole. Seguendo questi semplici consigli, puoi migliorare la qualità del tuo sonno e svegliarti riposato e pronto per la tua grande competizione, anche perché è importante ricordare che il riposo è fondamentale per un atleta di successo!

Impostazioni privacy