Calciomercato Inter, tre big della Premier sulle tracce di un giocatore nerazzurro

Secondo alcune voci di mercato direttamente dall’Inghilterra, tre società della Premier League seguono con attenzione un giocatore dell’Inter in vista del prossimo mercato.

Calciomercato Inter Dumfries Arsenal United Chelsea
Simone Inzaghi (Fabio Murru – Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La sconfitta in trasferta contro lo Spezia ha definitivamente spento le speranze dell’Inter di poter vincere lo Scudetto. I nerazzurri sono, difatti, ripiombati a meno diciotto lunghezze dalla capolista Napoli e dovranno cercare di conservare il secondo posto vista la distanza ravvicinata delle altre inseguitrici. Nel frattempo arrivano nuovi rumors di mercato riguardanti i calciatori della formazione di Inzaghi: uno in particolare sarebbe seguito da varie società estere pronte a bussare alla porta in estate.

Mercato Inter, tre big della Premier su Dumfries: in pole il Manchester United

Calciomercato Inter Dumfries Arsenal United Chelsea
Denzel Dumfries (Instagram – ddumfries2)

L’Inter si prepara al big match di stasera contro il Porto, valido per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League dopo il successo di misura dell’andata a San Siro. Sulle fasce tornerà titolare Denzel Dumfries che contro lo Spezia in campionato era rimasto inizialmente in panchina.

Proprio sull’esterno olandese, nelle ultime ore, sono arrivate delle indiscrezioni di mercato dall’Inghilterra. Secondo quanto riporta il sito calcistico britannico Football Insider, tre squadre della Premier League si sfideranno durante la finestra di calciomercato estiva per strappare Dumfries all’Inter. Si tratta, nello specifico, di Arsenal, Manchester United e Chelsea. In pole ci sarebbero i Red Devils considerato che l’olandese è uno dei profili più graditi a mister Erik ten Hag.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: Inter e Juventus fiutano il maxi affare

Per convincere la dirigenza nerazzurra sembra che la società inglese possa mettere sul tavolo un’offerta tra i 40 ed i 50 milioni di euro, quasi quattro volte la cifra investita per portarlo a Milano nell’estate del 2021 (15 milioni di euro). Una proposta che potrebbe far vacillare l’Inter considerate anche le possibili partenze a parametro zero di Milan Skriniar e Stefan de Vrij che non hanno ancora rinnovato i loro contratti in scadenza a giugno.

Impostazioni privacy