Come migliorare il sonno: i 5 alimenti che ti fanno dormire meglio

Dormire bene è il primo modo per sentirsi bene, per una buona igiene del sonno ecco cosa non dovrebbe mancare a tavola, funziona davvero!

Sonno come migliorarlo
Sonno (foto pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sempre più italiani si ritrovano a lottare contro disturbi del sonno e a passare le loro notti contando le pecorelle. Le cause di questi disturbi possono essere molteplici: dallo stress lavorativo alle preoccupazioni familiari, dalla mancanza di attività fisica all’uso eccessivo di dispositivi elettronici prima di dormire. Prima di passare in farmacia la soluzione potrebbe essere quella di tentare la via di una corretta alimentazione, escamotage che potrebbe aiutare nel combattere l’insonnia e garantire un sonno più riposante.

Ecco i 5 alimenti che ti aiuteranno a contrastare l’insonnia e a goderti notti di sonno profondo

mandorle benefici pel l'insonnia
Le mandorle (Foto Pixabay)

Come primo aiutante non è sottovalutare il potere del latte caldo, questa bevanda rilassante è un rimedio tradizionale per favorire il sonno e per una buona ragione! Il latte contiene triptofano, un amminoacido che aiuta il cervello a produrre serotonina, un neurotrasmettitore che favorisce il sonno.

Anche le mandorle sono un opzione da considerare, questi piccoli tesori nutrizionali sono ricchi di magnesio, un minerale che ha dimostrato di migliorare la qualità del sonno in diversi studi scientifici. Per lo stesso motivo anche le banane, contenenti oltre al magnesio anche potassio, possono aiutarci a favorire il riposo.

Non dimenticare di includere nel tuo menù il pesce azzurro come il salmone o le sardine, questi pesci sono ricchi di acidi grassi omega-3 che possono ridurre l’infiammazione e migliorare la salute del cervello e del cuore. Inoltre, gli omega-3 possono aiutare a regolare i ritmi circadiani, favorendo un sonno più regolare.

Potrebbe interessarti anche>>>> Far riposare il cervello, 5 facili esercizi per ottenere la salute mentale 

Infine, come ultimo istante per combattere la battaglia contro l’insonnia troviamo l’Avocado. Questo frutto cremoso è ricco di potassio, magnesio e acidi grassi sani il che lo rende un’ottima scelta per promuovere un sonno più riposante e ridurre lo stress.

Impostazioni privacy