Fantacalcio, 5 centrocampisti da non schierare nella 26ª giornata di Serie A

Destreggiamoci nel magico mondo del Fantacalcio evitando malus e brutti voti. Vediamo dunque 5 centrocampisti da non schierare assolutamente per la 26ª giornata di Serie A.

Fantacalcio centrocampisti non schierare 26ª giornata Serie A
Fantacalcio, 5 centrocampisti da non schierare nella 26ª giornata di Serie A (foto da Canva)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO POTRESTI SEGUIRCI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In questo momento, al Fantacalcio bisognerà fare attenzione a diversi fattori: sale vertiginosamente il numero degli infortunati, tra cui Immobile ed Arnautovic per citare due top. Diversi giocatori che pensavamo fossero titolari hanno perso il posto, vedesi Duvan Zapata o Success. Infine c’è l’elemento squalificati per la 26a giornata di Serie A che non bisogna assolutamente sottovalutare. Muoviamoci dunque tra tutte queste criticità scoprendo quali sono i 5 centrocampisti da non schierare assolutamente per questo turno.

Fantacalcio, 5 centrocampisti da non schierare nella 26ª giornata di Serie A: da Ederson a Candreva

  1. Ederson D.S.: l’Atalanta in generale non sta passando un momento mozzafiato per quanto riguarda le realizzazioni. Il brasiliano però sta rendendo sicuramente al di sotto delle aspettative. Solamente un gol segnato in 19 partite giocate. Inoltre nella prossima partita sfiderà un Napoli che vuole chiudere il prima possibile il discorso scudetto. Meglio lasciarlo in panchina per questa sfida.
Fantacalcio centrocampisti non schierare 26ª giornata Serie A
Ederson Dos Santos, centrocampista dell’Atalanta (foto dal suo profilo Instagram ufficiale)

2. Il centrocampo della Sampdoria: stavolta non consigliamo un singolo giocatore ma un reparto intero. Sfortunatamente per i tifosi, quest’annata è totalmente disastrosa. In fase offensiva si crea poco e nulla mentre in fase difensiva si registrano gol su gol. Nella sfida esterna contro la Juventus potrebbe succedere una Caporetto per i blucerchiati.

3. Candreva: non vi fate abbindolare dalla nuova posizione del giocatore della Salernitana. Nonostante agirà come trequartista alle spalle di Piatek, non pensiamo che possa andare in bonus, soprattutto contro un Milan che sulle ali dell’entusiasmo dopo aver passato il turno in Champions League, vuole ritornare a fare i 3 punti.

4. Cataldi: il mediano della Lazio è un’altalena tra buone prestazioni e rendimenti sotto tono. Per questo motivo Sarri nella gara contro il Bologna dovrebbe optare per Vecino titolare. Per evitare di giocare in 10, lasciate dunque Cataldi in panchina o addirittura in tribuna.

5. Saponara: dovrebbe partire dal primo minuto nella sfida contro la Cremonese. Vediamo però questo match abbastanza bloccato soprattutto nel primo tempo. Nel secondo parziale poi Italiano, come fa di solito, potrebbe rilevare Saponara immettendo un’altra opzione. Se quindi avete di meglio, lasciate fuori senza problemi l’esterno della Viola.

Impostazioni privacy