Calciomercato Juventus: se parte Szczesny pronta una pazza idea…

La stagione sta entrando nella parte cruciale con i match di campionato e coppe che ormai valgono doppio, ma si guarda anche al futuro

Juventus Szczesny calciomercato
Wojciech Szczesny (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Siamo ufficialmente entrati nella fase cruciale della stagione. Il campionato sta per vivere la sua terza e ultima parte con ancora tanti obiettivi da raggiungere per molte squadre, mentre in Europa nel giro di una settimana si chiuderanno gli ottavi di finale di tutte le competizioni. Nel frattempo, però, le società stanno facendo valutazioni anche per il futuro per evitare di farsi trovare impreparate.

Sirene inglesi per il polacco: è corsa a due per la porta bianconera

Vicario calciomercato Juventus
Guglielmo Vicario (Instagram – guglielmovicario)

Chi dovrà fare i conti con una vera e propria rivoluzione è la Juventus, anche in base agli obiettivi che raggiungerà quest’estate. Il club bianconero sta attraversando un momento molto complicato specialmente fuori dal campo e questo potrebbe fargli perdere pezzi pregiati della rosa. Dall’Inghilterra, infatti, si fanno sempre più insistenti gli interessamenti di alcuni club per Wojciech Szczesny. Tra i club che hanno messo gli occhi su di lui c’è il Tottenham alla ricerca del sostituto di Lloris, la cui carriera è avviata ormai verso il tramonto. Per questo i bianconeri devono iniziare a guardarsi intorno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Juventus, un club inglese sul centrocampista: idea di scambio

Quello che pare certo, secondo La Gazzetta dello Sport, è che il prossimo numero 1 sarà italiano. In vantaggio ci sarebbe Guglielmo Vicario, prima sorpresa e ormai certezza della nostra Serie A. Il portiere dell’Empoli ha dimostrato di essere estremamente affidabile e di compiere anche parate monstre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, sirene inglesi per un giocatore

Ma c’è anche una pazza idea che gira nella testa dei dirigenti juventini che ha il nome di Gigio Donnarumma. Il portiere della Nazionale sembrava vicino al club bianconero una volta lasciato il Milan ma poi scelse Parigi. Oggi, sotto la Tour Eiffel, non si trova più così bene e potrebbe cambiare aria…

Impostazioni privacy