Zoe Cristofoli provoca il web, aderenze sbalorditive: il posteriore è tutto in mostra – FOTO

Zoe Cristofoli fantastica su Instagram: la splendida modella ha pubblicato un’immagine sensazionale in cui ha il posteriore in evidenza.

Zoe Cristofoli che fondoschiena
Zoe Cristofoli (Foto IG)

Tra le wags più sexy del nostro campionato, è quasi impossibile non prendere in considerazione Zoe Cristofoli. La veneta è la compagna di Theo Hernandez: i due, dopo tantissimi rumors sulla rottura, hanno invece formato una splendida famiglia. Soprannominata la Tigre di Verona per il suo look super aggressivo, la ragazza riesce sempre ad incantare i seguaci con scatti veramente al limite.

Anche nelle ultime ore, la Cristofoli ha mandato in tilt il mondo dei social network postando una nuova immagine da sogno. La modella ha deciso di indossare un fantastico vestitino di colore blu e ha impressionato tutti piazzandosi davanti allo specchio, regalando quindi una panoramica completa del suo corpo spettacolare.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Zoe Cristofoli, aderenze straordinarie: posteriore in evidenza

Zoe Cristofoli che fondoschiena
Zoe Cristofoli, che posteriore (Foto IG)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Melissa Satta, inquadratura sul fondoschiena: costume sottilissimo, glutei al vento FOTO

Zoe, ancora una volta, ha spiazzato gli utenti del web pubblicando online un’immagine sbalorditiva. La ragazza ha messo in evidenza le sue curve indossando un vestitino di colore blu dotato di aderenze da sogno. Il suo corpo è da incorniciare: con una tale esplosività, è facile catturare le attenzioni su IG.

LEGGI ANCHE -> Elettra Lamborghini dimentica il reggiseno, la fuoriuscita è totale: un décolleté indimenticabile, mai vista così – FOTO

L’outfit strettissimo mette in risalto praticamente ogni singolo centimetro del suo fisico straordinario. La scollatura fa impazzire tutti, ma grazie allo specchio c’è anche un’inquadratura spettacolare sul suo fondoschiena perfetto. Tra lato A e didietro, i followers non sanno più dove guardare.

Impostazioni privacy