Marc Marquez, ormai è sicuro: batosta per il campione

Marc Marquez spara a zero, la situazione attuale sembra aver innervosito lo spagnolo che non le manda a dire a nessuno, che caos!

Marc Marquez
Marc Marquez (foto instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

È stato un periodo difficilissimo per Marc Marquez che dal 2018 ad oggi non è riuscito più a trovare la migliore forma fisica. L’ultimo intervento all’omero, tuttavia, sembra essere stato risolutivo ed ha portato il campione a tornare a sperare per il futuro. La bordata è però arrivata dalla sua moto che, dopo anni e anni in cui è stata plasmata per aggravare il campione, nel 2022 è stata totalmente modificata per venire incontro anche alle esigenze degli altri piloti con conseguenze disastrose, ad oggi quindi di parti in causa felici non ne esistono e al situazione sembra innervosire il pilota spagnolo che è questa volta non le ha mandate a dire nemmeno al suo manager storico.

Marquez rompe il silenzio sul rapporto con Alzamora “Mancava la fiducia, qualcosa si era rotto”

Marc Marquez Ducati
Marc Marquez (Fonte Instagram)

Potrebbe interessarti anche>>>> Moto GP, per Iannone correrei il rischio. Rivelazione inaspettata

Non un giorno ma ben 18 anni in cui Alzamora e Marquez hanno condiviso più gioie che dolori, come sempre è stato pero, i veri amici si vedono nel momento del bisogno e a quanto pare è proprio negli ultimi 3 anni difficili che il rapporto tra il pilota ed il suo storico manager si è rotto. La spiegazione sulla separazione è arrivata dallo stesso Marquez nella serie All In.

Non è stata una decisione semplice, l’ho presa nel tempo, dopo 18 anni la nostra relazione era diventata come un matrimonio ma negli ultimi 2 anni abbiamo sentito che mancava qualcosa. Quando accade questo poi viene meno anche la fiducia, si discute su sciocchezze, sorgono sospetti e diffidenze ed inevitabili malintesi. Io ho deciso di voler tornare a vincere e per farlo devo stare in un ambiente più sereno possibile, nessuno cancellerà quello che abbiamo fatto insieme ma ho avuto bisogno di cambiare“, queste le parole di Marquez.

Potrebbe interessarti anche>>>>MotoGP, mossa inattesa in casa Honda: stupore generale

Parole che non lasciano molti dubbi, lo spagnolo è concentrato sul suo obiettivo e non lascerà che nulla possa distoglierlo, a quanto pare nemmeno la Honda che, in caso non risolvesse i suoi problemi, lo vedrà volare inesorabilmente via, probabilmente già nel prossimo anno, alla ricerca di un team che possa regalargli il nono titolo mondiale, quello che lo metterebbe allo stesso livello di Valentino Rossi e non un gradino sotto, così come stanno le cose attualmente.

Impostazioni privacy