F1, sapete come fanno i piloti a bere durante la gara? Il sistema vi scioccherà

Spesso sottovalutiamo la sua importanza che tuttavia resta cruciale per garantire comfort ma anche la sicurezza dei piloti, ecco come funziona

Max Verstappen
Max Verstappen (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Lo stress a cui sono sottoposti i piloti durante una gara di Formula1 è davvero considerevole e, soprattutto nei circuiti più caldi dove la sudorazione eccessiva e le pesanti tute portano i piloti a perdere una considerevole quantità di acqua dal loro corpo. La disidratazione può essere un nemico difficile da battere e che può portare a conseguenze anche gravi, proprio per questo motivo è stato studiato un sistema per far si che i piloti restino sempre idratati, ecco come funziona.

L’abitacolo può raggiungere temperature di 50°, ecco perché è indispensabile il “Drinking system”

Drinking system
Drinking system (foto instagram)

Potrebbe interessarti anche>>>>Formula 1, Chris Horner in Ferrari: annuncio shock, cosa succede

Vedendo le auto sfrecciare dal di fuori si ha quasi la sensazione che i piloti siano pervasi da un vento fresco per tutta la gara ma nulla potrebbe essere più lontano dalla realtà. Non è infatti raro sentire forti lamentele durante  il team radio, qualora il sistema di beveraggio denotasse malfunzionamenti. La testimonianza più recente ce l’ha data Sergio Perez dopo il GP in USA del 2021, quando a fine gara si è mostrato distrutto a causa del mancato funzionamento del sistema dichiarando come avesse terminato le forze già dopo un terzo di gara.

Una situazione che quindi può influire anche molto sulle prestazioni e risulta di vitale importanza. Ma come è costituito questo sistema? Nulla di più semplice, generalmente è composto da una bottiglia collegata ad una piccola pompa azionarie dal volante che, tramite un tubo di gomma collegato al casco, spinge all’occorrenza la bevanda nella bocca del pilota.

Potrebbe interessarti anche>>>> Ferrari, la sorpresa è scioccante: Leclerc e fans increduli

Solitamente tale bevanda non è semplice acqua ma un mix di sostanze e sali minerali che aiutano l’organismo a rimanere idratato. Un aiutante indispensabile, molto più di quel che può sembrare e senza il quale sarebbe difficile mantenere la giusta concentrazione, a causa della disidratazione, con sconveniente calo importante delle prestazioni.

Impostazioni privacy