Milan, lo spogliatoio è una polveriera: l’immagine che fa discutere

La sconfitta nel derby contro l’Inter ha peggiorato notevolmente le cose in casa rossonera: il Diavolo è ora al sesto posto in classifica

Milan Giroud Everton
Milan-Roma (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Secondo derby perso in meno di un mese e terza sconfitta consecutiva in campionato. Il periodo nero del Milan continua e, vedendo le prestazioni, sembra complesso trovare una via d’uscita nell’immediato. Nonostante il ko contro i nerazzurri sia stato di misura, per quello che si è visto sul campo la differenza è stata decisamente più ampia: il cambio di modulo adottato da Pioli (3-5-2) non ha portato i frutti sperati e, specialmente nel primo tempo, i rossoneri sono stati in costante balia della squadra di Inzaghi.

Tata fa un errore, in sei lo rimproverano: la foto inequivocabile

Il blocco del Milan sembra mentale. Mai negli ultimi tre anni la squadra di Pioli aveva avuto un momento così difficile e ora fatica a trovare la via d’uscita. La disfatta in Supercoppa Italiana, l’eliminazione in Coppa Italia contro il Torino a San Siro e poi le due sconfitte umilianti contro Lazio e Sassuolo avrebbero dovuto un’ulteriore spinta in più per il derby, cosa che invece non si è intravista. A preoccupare poi ci sono anche le questioni extracampo con un Leao ai margini anche a causa della questione rinnovo e uno spogliatoio che non sembra unito come un tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Monza-Sampdoria, le probabili formazioni: chi andrà in bonus al Fantacalcio?

Di certo pesano le assenze, soprattutto quella di Mike Maignan: Tatarusanu in questo periodo in cui ha sostituito il francese è stato tutt’altro che impeccabile, ma intorno a lui si è creato un clima eccessivamente ostile sia da parte della critica, sia, come si nota, da parte dei compagni. Va detto che il rumeno è stato il migliore del Milan nel derby, rendendosi protagonista di una grande parata in apertura di match su Lautaro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Fantacalcio, guida all’asta: chi prendere dei nuovi arrivi in Serie A

Questo però, evidentemente, non è bastato a riportare il sereno con lo spogliatoio. Impazza sul web un’immagine in cui, al minuto 80, Tata sbaglia un’uscita (forse l’unico errore della sua partita) e in sei (Saelemaekers, Kjaer, Krunic, Thiaw, Theo e Tonali) se la prendono con lui. L’estremo difensore ha sicuramente delle colpe per gli sbagli commessi nelle partite precedenti, ma giocare senza la fiducia dei propri compagni non è per niente facile.

Impostazioni privacy