Mela e kiwi, la merenda degli sportivi: valori e proprietà benefiche

Insieme alle banane, mela e kiwi dovrebbero essere inserite con regolarità nel regime di un atleta o uno sportivo: scopriamo il motivo.

Bruciore stomaco mela
Mela (Pixabay)

Nel regime alimentare di uno sportivo non dovrebbe mai mancare la mela e il kiwi. Oltre alla banana, la tavola è ricca di possibilità biodisponibili tra frutta, verdura e altri alimenti essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo. Ancor più di un individuo con stile di vita sedentario, personalità dinamiche richiedono una percentuale più elevata con riferimento al fabbisogno giornaliero di macro e micronutrienti. Non solo carboidrati, proteine e grassi, dunque, distribuiti e bilanciati per reintegrare le energie perse durante la giornata; ma anche i livelli di acqua, fibre, vitamine e sali minerali sono essenziali per saturare le esigenze nutrizionali di mente e corpo atletici.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mela e kiwi, la merenda degli sportivi: valori e proprietà nutrizionali

Secondo il parere degli esperti, la frutta più indicata per gli sportivi restano la banana, i mirtilli, i frutti rossi, ma soprattutto la mela e il wiki. Ottima per colazione o come spuntino a metà giornata, il mix dei due frutti rappresenta un’esplosione di gusto ed energia. Entrambi ipocalorici, ma ricchi di sostanze nutritive; mela e kiwi sopperiscono alle necessità psicofisiche dell’atleta: il potere saziante della mela si incrocia alla magia antiossidante del kiwi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Moto GP | Marc Marquez: Rivelazione shock di Livio Suppo ;Non è più un vero campione, a parte

La vitamina C, presente in elevate quantità nel kiwi, trova risonanza anche nella buccia della mela; pertanto, è consigliato mantenere intatto il frutto per un’assimilazione antiossidante completa ed efficace. Sconfitti i radicali liberi, si passa alle spiccate proprietà diuretiche e depurative grazie agli alti livelli di potassio e il basso contenuto di sodio contenute in entrambi i frutti. Questa sfiziosa merenda con funzioni detox agevola la digestione e aiuta a contrastare il colesterolo cattivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Presentazione Yamaha avvenuta a Giacarta, trema la Ducati

In breve, pochissime calorie per un concentrato di vitamine, sali minerali e aminoacidi: un vero toccasana per aumentare le difese immunitarie ed eliminare stress, fatica e stanchezza accumulati durante la giornata o a seguito di un’intensa attività fisica. La mela verde è ricca di vitamina C, sali minerali, antiossidanti e aminoacidi.

Impostazioni privacy