Presentazione Yamaha avvenuta a Giacarta, trema la Ducati

Quartararo infiamma i tifosi, “Il meglio della nuova M1 sta sotto la carena” rivelazioni sorprendenti sulla nuova moto

Yamaha (Foto Instagram)
Yamaha (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sale l’ottimismo in casa Yamaha per quel che riguarda il nuovo prototipo che scenderà in pista nel 2023, anche Morbidelli e Quartararo sembrano entusiasti dell’evoluzione della moto e per il prossimo anno sara subito caccia alle Ducati. Le prime indiscrezioni parlano di modifiche sostanziali arrivate proprio per quel che riguarda il motore, uno dei punti deboli delle M1 che, qualora fosse stato migliorato come.da aspettative, riporteremo le Yamaha a competere fin da subito e concludere quello che è iniziato già nello scorso anno.

Quartararo entusiasta, la nuova M1 promette velocità di punta davvero eccezionali

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Monster Energy Yamaha MotoGP (@yamahamotogp)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Moto Gp: Andrea Iannone pronto a tornare. Tutta la verità

Non solo estetica anche se la presentazione ha mostrato come i modelli, anche su quel punto di vista, siano stati rimaneggiati, la rivoluzione Yamaha partirà dal motore, così come dichiarato dallo stesso Takahiro Sumi, presidente della casa Giapponese che ha dichiarato quanto segue: “Siamo intervenuti su tutte le aree possibili per raggiungere il risultato di garantire una velocità di punta maggiore rispetto alla passata stagione”.

Una notizia che deve essere arrivata anche alle orecchie di quartararo che ha dichiarato di non vedere l’ora di portare il nuovo modello e verificare quanto delle promesse fatte sia stato messo in atto, soprattutto per quel che riguarda la potenza effettiva durante l’uscita dalle curve.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Moto Gp, Dani Pedrosa verso il ritorno: le ultimissime

Sale quindi la curiosità, in caso venisse tutto confermato dovranno tremare anche in quel di Ducati, lo scorso anno, infatti, Quartararo è stato il cliente più difficile da gestire ed in questa stagione tornerà anche Marquez a dar fastidio in pista, nulla quindi è già scritto e solo l’esordio in pista potrà rivelare davvero qualcosa in più riguardo la stagione.