Chelsea da pazzi: trasferimento più caro di sempre in Premier

La sessione invernale del calciomercato è stata piuttosto scarna in Italia, cosa che non si può assolutamente dire in Inghilterra…

calciomercato Roma Inter
Chelsea FC (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Se la sessione invernale del calciomercato 2023 è stata probabilmente la più scarna degli ultimi vent’anni per quanto riguarda il calcio italiano, si può assolutamente dire il contrario riguardo al calcio inglese. La Premier ha ormai dato la dimostrazione di aver spiccato il volo rispetto alle altre leghe e i suoi esborsi durante le trattative sono da capogiro. Piccoli club che possono mettere sul piatto più di 30 milioni per convincere un giocatore, senza poi parlare delle grandi società che hanno fondi praticamente illimitati.

Il Chelsea chiude con il super botto: arriva Enzo Fernandez per 120 milioni!

Chi sicuramente ha perso il senso della misura in questa sessione è il Chelsea del nuovo proprietario americano Boehly raggiungendo i 700 milioni di euro totali investiti in giocatori da quando a fine maggio ha completato l’acquisto del club. In questa finestra di mercato i blues hanno speso 368,5 milioni di euro per 8 giocatori: più di tutti gli altri club dei campionati top d’Europa messi insieme. Il mercato era iniziato con l’acquisto del 21enne difensore Badiashile comprato dal Monaco per 40 milioni e ha proseguito investendo su giovani talenti tra cui Mykhailo Mudryk dallo Shakthar Donetsk, pagato 100 milioni. A questi va aggiunto anche l’arrivo in prestito di Joao Felix per 11 milioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, Marotta senza freni: parole pesantissime su Skriniar

Ma chi si aspettava che potesse essere finita così si sbagliava di grosso. Nell’ultimo giorno di mercato, infatti, il Chelsea ha sparato il super botto, pagando la clausola di Enzo Fernandez, centrocampista argentino del Benfica, per 120 milioni, trasformandolo nell’acquisto più caro della storia in Premier League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fantacalcio, guida all’asta di febbraio: le sorprese su cui puntare

Il neo campione del mondo era arrivato in Portogallo quest’estate dal River Plate e nelle 17 partite giocate nel campionato portoghese ha fornito 5 assist. Ma è al Mondiale del Qatar che Enzo si è fatto conoscere al mondo, aggiudicandosi il premio di miglior giovane della competizione. Il Chelsea si è innamorato di lui e aveva annunciato di voler fare follie per portarlo a Londra. E le hanno fatte.