Sport e salute, il nuoto: proprietà e muscoli coinvolti nello stile delfino

Il nome tecnico agonistico è stile a farfalla. Conosciuto anche come stile delfino,  questa tecnica di nuoto è molto benefica per la mente e per il corpo.

 il nuoto: proprietà e muscoli coinvolti
Nuotatore (Pixabay)

Gli agonisti lo chiamano stile a farfalla, i nuotatori più amatoriali stile delfino. Indipendentemente dalla terminologia, questa tecnica di nuoto apporta notevoli benefici per la mente e per il corpo. Le proprietà benefiche spaziano dalla stabilità psicologica, con l’aumento del buon umore e di rilassamento, al bilanciamento dell’intero organismo in termini di nervi, muscoli e articolazioni. D’altronde, il nuoto è considerato lo sport completo per eccellenza proprio per la sua accessibilità: l’attività fisica è consigliata non solo a giovani e adulti, ma persino anziani e giovanissimi, compresi i bimbi di tenera età. Nuotare aiuta a migliorare l’equilibrio propriocettivo, innalzando i livelli di coordinazione, forza e flessibilità.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Nuoto e salute, uno sport completo: benefici e muscoli coinvolti nello stile delfino

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Swim Your Style Italia (@swimyourstyle)

Una nuotata intensa aiuta inoltre a controllare il peso e, se necessario, a perdere i chili di troppo accumulati durante le feste; protegge il cuore e aumenta la resistenza aerobica. In breve, i benefici sono innumerevoli e tutti a favore di mente e corpo: scopriamo tutte le proprietà e i muscoli coinvolti nello stile delfino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Valentina Vignali scopre un panorama scioccante, la giacca si apre e.. lato A vietato – FOTO

Conosciuto col termine inglese dolphin kick, lo stile delfino stile a farfalla apporta notevoli benefici alla mente e al corpo. Lo stile è caratterizzato da un movimento ondulatorio simile a quello di un delfino. A differenza degli altri stili, questa è una tecnica i nuoto ad alta intensità e richiede particolari abilità muscolari e resistenza aerobica prolungata, nonché coordinazione e flessibilità della spina dorsale.

LEGGI ANCHE –> Guenalina Tavassi, fuori tutto allo specchio: forme uniche, lo zoom non serve – FOTO

Con riferimento ai gruppi muscolari coinvolti nell’attività motoria si ricordano:

  • muscoli subscapolari
  • pettorali
  • gran rotondo
  • brachiale
  • brachioradiale
  • pronatore rotondo
  • giunture metacarpofalangiali
  • romboide
  • nterosseo palmare
  • quinto opponente digitale
  • bicipiti
  • muscoli degli arti inferiori
  • lungo palmare
  • polso
  • adduttore e opponente del pollice
Impostazioni privacy