MotoGP, stravolgimento in casa Honda: indiscrezioni shock, preoccupazione generale

Puig fa esultare i tifosi, novità assoluta in vista del mondiale 2023 che fa tremare il paddock, questa volta è davvero possibile

MotoGP orari GP Qatar
Marc Marquez (Foto ANSA di Huesca)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Solo due mesi all’inizio del prossimo motomondiale e sono tantissime le case che hanno già svelato qualcosa sul proprio futuro, Yamaha e Grecia Racing hanno già mostrato a tutti la moto del 2023 e la prossima a farlo sarà proprio la casa di Borgo Panigale. Ultimi della classe ancora la Honda che rivelerà il suo ultimo prototipo non prima del 10 Febbraio, non per questo però non ci sara da aspettarsi un gran campionato, la casa giapponese ha stravolto tutto dopo l’ultimo posto, mal digerito, in classifica costruttori del 2022, ce da stare in guardia per gli altri team.

Puig infiamma il paddock, “Marquez è tornato il migliore di sempre, quest’anno…”

Honda e Marc Foto Instagram
Honda e Marc Foto Instagram

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>MotoGP, mazzata per la Honda;Non ha il..

sbilanciarsi in questa occasione ti stato il responsabile di Honda HRC Alberto Puig in un’intervista rilasciata per Motorsport, non solo cambi a livello di gerarchie, con Ken Kawauchi che prenderà il posto di Takeo Yokoyama, anche per quel che riguarda la moto si sta lavorando parecchio ma quello che promette maggiormente spettacolo è il ritorno al 100% della punta di diamante della squadra.

Queste le parole di Puig riguardo il pilota: “È stato uno degli inverni migliori di Marc Marquez, non ha avuto nessun intervento, si è riposato ed allo stesso tempo e riuscito a lavorare molto. Sta andando forte in tutti i sensi ed anche a livello di testa é motivato come sempre, resta solo da vedere che passo avra in sella alla nuova moto”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>MotoGP | Marc Marquez, ammissione sconvolgente;La mia carriera era..

Il campione sembra quindi davvero tornato al 100% e con una notizia come questa è inevitabile per gli altri team di farsi venire qualche preoccupazione. Marc Marquez in questo stato di forma riuscirebbe a far volare anche la moto meno prestante e, con le tante evoluzioni apportate da Honda, sognare il nono mondiale è senz’altro lecito, così come è lecito per i tifosi aspettarsi un 2023 davvero di fuoco per quanto riguarda la MotoGP.