Risultati NBA 31 Dicembre, Lebron James compleanno con 47 punti, incredibile!

Tornano a vincere i Lakers grazie al solito LeBron James, compleanno ispiratore per la star NBA che accende la serata

Risultati NBA 31 Dicembre
LeBron James (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Altro tentativo di scacciare i fantasmi della stagione per i Los Angeles Lakers ed ancora una volta passato tutto per le mani del solito LeBron James. 130 a 121 il risultato finale in casa degli Atalanta Hawks condito dalla prestazione esagerata di James che nel giorno del suo compleanno mette a segno ben 47 punti, 10 rimbalzi e 9 assist. Non basta la prestazione da quasi 50 punti della coppia di casa formata da Murray, 20 punti, e Young, 29 punti, a fermare i gialloviola.

Finale col botto per LeBron James ma continua la cavalcata vincente anche dei Bulls, scatenato LaVine

Risultati NBA 31 Dicembre
LeBron James (Foto Instagram)

Raptors contro Suns finisce 113-104, i primi interrompono la striscia negativa di 5 sconfitte mentre lo stesso parziale lo aprono i Suns. Malissimo Christian Paul che perde 25 palloni contro la difesa attentissima dei Raptors. Gary Trent migliore di serata, 35 punti e suo massimo stagionale raggiunto in poco meno di 40 minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Basket, risultati NBA della notte (30 dicembre) Doncic trascina i Maveriks, male i Clippers

Chicago Bulls-Detroit Pistons 132-118, quinto successo nelle ultime sei uscite per la squadra di casa, partita complicata con i Pistons che agguantano due volte il pareggio fino al quarto periodo ma non possono nulla contro la prestazione stellare di LeVine che segna il suo record stagionale mettendo a segno 43 punti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terremoto in NBA, LeBron James via dai Lakers: annuncio sconcertante

Orlando Magic paga cara la rissa a Detroit, tanti squalificati ed i solo 8 giocatori disponibili non possono nulla contro i Wizards, partita comunque tirata fino all’ultimo quarto in cui dilaga la squadra ospite raggiungendo anche i 30 punti di vantaggio, 119-110 recita il tabellone finale.

Prestazione fenomenale dei Sixers che escono comunque come i sconfitti di serata per 127 a 112, 56% di tiri dal campo e 43% da tre solitamente significano la vittoria ma non se trovi davanti i Pelicans di ieri che sono riusciti a fare addirittura meglio portando un 54% dal campo e addirittura più del 48% dei tiri dall’arco. Nulla da fare contro il lanciatissimo McCollum che mette a segno 42 punti mandando a bersaglio ben 11 triple, bene anche Williamson che con percentuali strepitose come al solito chiude a 36 punti, 5 rimbalzi e 2 assist.

Eco invece gli altri risultati di serata:

MILWAUKEE BUCKS-MINNESOTA TIMBERWOLVES 123-114

SACRAMENTO KINGS-UTAH JAZZ 126-125

GOLDEN STATE WARRIORS-PORTLAND TRAIL BLAZERS 118-112

DENVER NUGGETS-MIAMI HEAT 124-119