Le chiamate mute, perché arrivano e da chi: come fare per evitarle

Le chiamate mute, un fenomeno ormai consolidato nella quotidianità italiana: perché arrivano e da chi, ecco come fare per evitare che interferiscano nelle nostre giornate. 

Chiamate mute call center
Chiamate mute call center (Pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Tutti noi siamo ormai ‘vittime’ delle chiamate mute, ossia quelle chiamate che arrivano da numeri che non conosciamo e che non possiamo richiamare qualora non rispondessimo in un primo momento. Le stesse, una volta cliccato sul tasto verde per aprire la call, durano al massimo 2-3 secondi senza che qualcuno parli dall’altra parte.

Perché questo avviene? La spiegazione è stata riportata da ‘quifinanza.it’, che spiega il metodo adottato dai call center. In sintesi, per aumentare il numero delle chiamate giornaliere, gli operatori fanno partire un’altra chiamata mentre sono al telefono con un cliente, in maniera tale che risulti un tentativo in più nel numero di chiamate da effettuare per ogni singolo giorno. La chiamata interrotta è prevista dal provvedimento del Garante della Privacy del 2014, secondo cui possono durare al massimo 3 secondi dopo la risposta. Questo genere di pratica può essere effettuata a distanza di 5 giorni per lo stesso numero e possono essere effettuate dopo ogni 100 andate a buon fine. Fa parte di un sistema automatizzato che aumenta il giro delle chiamate da effettuare per ogni singolo giorno lavorativo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Wanda Nara gioca con il fuoco! “Ti prego regalaci un altro giro!” Mostra senza precedenti – FOTO

Le chiamate mute, come fare per evitarle

Chiamate mute call center
Chiamate mute call center (Pixabay)

Queste chiamate costituiscono un fastidio non di poco conto per gli utenti, soprattutto per coloro che spesso e volentieri devono rapportarsi con sconosciuti giorno dopo giorno. Per non parlare delle vere chiamate da parte degli operatori che propongono qualsiasi cosa, dall’abbonamento internet a tante altre opportunità facilmente reperibili ovunque.

Il pericolo maggiore è la possibile stipula dei contratti indesiderati, soprattutto per quelle chiamate in cui, purtroppo o ‘per fortuna’, capiti una voce guida o un operatore che registra la chiamata, la quale potrebbe poi essere modificata per ‘truffare’ il cliente a proprio piacimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giusy Meloni versione dea della bellezza a Dubai: ”Ma è legale essere così gnocca?” – FOTO

Come rivela il sito, per eliminare le chiamate dei call center basta registrarsi al Registro Pubblico delle Opposizioni, messo in atto dal Ministero dello Sviluppo Economico che con dei semplici passaggi consente di bloccare questo tipo di telefonate.

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.