DAZN, tutto stravolto nel 2023: utenti senza parole, cosa succederà

Ancora cambiamenti per gli abbonati Dazn, 2023 pieno di sorprese con la grossa novità appena comunicata agli utenti

Telecronista licenziato diretta
Dazn microfoni (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo lo stop per il mondiale e la pausa natalizia è quasi tempo di riabbracciare la Serie A, manca ormai una settimana ed anche i tanti abbonati Dazn potranno tornare ad usufruire del loro abbonamento a patto che si siano ricordati di riattivarlo in tempo. Per il 2023 comunque le sorprese riservate dalla piattaforma di stretching saranno certamente gradite, rilancio senza precedenti che cambierà completamente l’approccio all’utilizzo delle fruizioni.

Rivoluzione Dazn, stesso prezzo e più dispositivi associabili, abbonati al settimo cielo

Dazn riattivazione abbonamenti
Dazn logo (screen Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>DAZN, sconto senza precedenti: come ottenerlo

Sarà questa una delle novità più accattivanti a partire dal 2 gennaio 2023, dopo le prime indiscrezioni sono arrivate le conferme ufficiali anche da parte di Dazn stesso, allo stesso prezzo sarà infatti possibile collegare più dispositivi in contemporanea al proprio abbonamento a seconda del piano tariffario scelto. Con l’abbonamento da 29.99 ad esempio saranno 6 i dispositivi collegabili di cui 2 potranno funzionare anche in contemporanea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Serie A, come riattivare l’abbonamento DAZN dopo il Mondiale: il procedimento

Per gli abbonati Dazn Plus, piano tariffario da 39.99 al mese, i dispositivi associabili saranno invece ben 7 di cui addirittura 4 potranno essere utilizzati nello stesso momento. Queste, oltre all’inserimento di un numero sempre maggiore di eventi sportivi, saranno le grandi novità del 2023 ed a condizioni del genere è davvero inevitabile riprendere in mano il proprio abbonamento e godersi al meglio tutto lo sport che più ci piace.