Cristiano Ronaldo ha firmato con l’Al Nassr: voci insistenti, le cifre dell’affare

Cristiano Ronaldo ha firmato con l’Al Nassr. Il fuoriclasse portoghese ha detto si: ecco le cifre astronomiche che percepirà in Arabia. 

Cristiano Ronaldo Al Nassr
Cristiano Ronaldo (screen CDS)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo le voci ormai insistenti da diverso tempo, Cristiano Ronaldo ha finalmente scelto il proprio futuro. Il fuoriclasse portoghese si era svincolato dal Manchester United e si era preparato per cercare di vincere il mondiale con il Portogallo, selezione che è uscita poi a quarti in virtù del sorprendente Marocco, poi arrivato quarto.

Dopo il non felice ritorno allo United, durato poco meno di un anno e mezzo, l’ex Juventus e Real Madrid ha deciso di iniziare la conclusione della sua straripante carriera: la decisione di accettare la ricchissima offerta araba ha indotto il giocatore a pensare più ai soldi che ai record, vista la montagna di soldi che andrà a percepire nel breve periodo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calcio, Mbappé stacca Ronaldo e Messi: quanto guadagna il fuoriclasse francese

Cristiano Ronaldo ha firmato con l’Al Nassr, rotti gli indugi

Cristiano Ronaldo Al Nassr
Cristiano Ronaldo (screen CDS)

Secondo quanto riportato da Al-Arabiya, Cristiano Ronaldo avrebbe firmato fino al 2025 con l’Al Nassr allenato da Rudi Garcia. Il ricchissimo club si è permesso il lusso di ingaggiare uno dei migliori giocatori di sempre, che in Europa avrebbe potuto ancora fare la differenza in qualsiasi club. Come rivelato dalle fonti asiatiche, guadagnerà circa 70 milioni di euro all’anno. Tuttavia, i progetti a lungo termine lo potrebbero ancora veder legato al mondo calcistico asiatico come testimonial per la candidatura ai prossimi Mondiali del 2030: dopo il Qatar, l’Arabia vorrebbe ripetersi in coabitazione con Egitto e Grecia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo, vicinissima la firma: quanto guadagnerà il portoghese

Cristiano Ronaldo, dunque, guadagnerà circa 200 milioni di euro per due anni e mezzo. “Al 99 per cento l’operazione può dirsi conclusa”, sottolinea Marca, che ormai non aspetta altro che l’ufficialità da parte dei diretti interessati per scrivere la parola fine (per ora) sul futuro di CR7.