Napoli in ansia, il big può andare via: due sorprese per sostituirlo

Napoli in ansia, il big può andare via: due sorprese per sostituirlo. Le possibili mosse della dirigenza in caso di dolorosa partenza.

Aurelio De Laurentiis big sostituto
Aurelio De Laurentiis (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il Napoli comincia a guardare al futuro e alle varie situazioni di diversi elementi che possono assumere delle posizioni di rischio al termine della stagione: si tratta soprattutto di Lozano e Zielinski, due profili che a fine stagione potrebbero salutare se non dovesse essere trovato l’accordo economico per i prolungamenti.

Il messicano è in scadenza nel 2024 e in estate potrebbe esserci il concreto rischio di un potenziale addio: ad un anno dalla scadenza la sua situazione rischia di diventare un problema per il Napoli, che potrebbe non riuscire a venderlo a prezzo pieno a causa del suo status di potenziale svincolato di lusso entro pochi mesi dall’inizio della nuova stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calcio, Mbappé stacca Ronaldo e Messi: quanto guadagna il fuoriclasse francese

Napoli in ansia: due sorprese se va via il big

Piotr Zielinski rinnovo
Piotr Zielinski (screen Instagram)

Tuttavia, preoccupa maggiormente il rinnovo di Zielinski, rilanciatosi alla grande e cercato dai grandi club da diverso tempo. Anche lui in scadenza 2024, De Laurentiis vuole assolutamente evitare che si ripeta la stessa situazione di Insigne e Fabian Ruiz. Ovviamente molto dipenderà dalla volontà dell’ex Udinese, anche se in questo momento non sembrano esserci mosse a sorpresa per un potenziale addio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo, vicinissima la firma: quanto guadagnerà il portoghese

Ad ogni modo, in caso di offerta monstre al giocatore, il Napoli pensa a due profili in particolare per sostituirlo: si tratta della rivelazione del mondiale, ossia il marocchino Ounahi, classe 2000, e del gioiellino serbo-tedesco dell’Udinese Samardzic, giocatore che sta ben impressionando in questa prima parte di stagione.