Atalanta, l’attaccante fuori dai piani di Gasperini: cessione a gennaio

Uno degli attaccanti della rosa dell’Atalanta verrà ceduto in prestito già durante la finestra di mercato invernale: due club sono sulle sue tracce.

Calciomercato Atalanta Jeremie Boga
Gian Piero Gasperini (Paolo Magni – Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

L’Atalanta ha iniziato al meglio la stagione per ritrovare un posto nelle competizioni europee. La Dea lo scorso anno, difatti, non è riuscita a piazzarsi tra le prime sette non riuscendo a conquistare un pass per l’Europa. Ora la squadra di Gasperini vuole centrare l’obiettivo e, per farlo, la dirigenza si sta concentrando sul mercato di gennaio. Si studiano anche i movimenti in uscita: uno degli attaccanti della rosa, a meno di sorprese dell’ultimo, verrà ceduto.

Calciomercato Atalanta, Boga fuori dai piani di Gasperini: cessione in prestito nella finestra invernale

Calciomercato Atalanta Jeremie Boga
Jeremie Boga (Instagram – jeremieboga)

Jeremie Boga sempre più fuori dai piani dell’Atalanta. L’esterno ivoriano, anche per via di alcuni infortuni, è stato impiegato pochissimo da mister Gasperini: solo sei presenze in questo avvio, mai da titolare per un complessivo di soli 74 minuti in campo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Verona, vari club su Doig: la decisione della dirigenza sul futuro del terzino

Lo scarso impiego avrebbe spinto la società a prendere una decisione sul suo futuro. Secondo quanto riporta la redazione de Il Corriere di Bergamo, la Dea sarebbe intenzionata a lasciar partire Boga già durante la finestra di gennaio, ma senza perdere il controllo del suo cartellino. Si punterà ad una cessione in prestito ad una società dove possa trovare più spazio. L’Atalanta, difatti, non vorrebbe cedere a titolo definitivo il calciatore, arrivato a gennaio scorso dal Sassuolo per una cifra di circa 23 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dimissioni a sorpresa in Serie A: è ufficiale, annuncio nel pomeriggio

Sul giocatore classe 1997 ci sarebbe l’interesse di Leicester e Fiorentina che potrebbero sedersi al tavolo delle trattative per trovare un accordo per il prestito. Determinante sarà la volontà dell’ivoriano che dovrà decidere se rimanere in Italia o iniziare una nuova avventura all’estero, magari in Inghilterra, dove è cresciuto nelle giovanili del Chelsea.

Impostazioni privacy