Francia fuori dal mondiale, cala la sentenza per la squadra di Deschamps, l’infermeria continua a riempirsi

Situazione incredibile tra le fila della Francia, continuano a cadere i pezzi migliori dello scacchiere in vista della finale di domenica

Francia focolaio Covid
Didier Deshamps (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sale l’attesa per la finale del mondiale di Qatar, soprattutto per lo storico incontro che potrebbe finalmente consacrare l’Argentina di Leo Messi oppure la Francia di Kilyan Mbappè. In palio due palloni d’oro, per il francese sarebbe il primo in carriera mentre per l’argentino sarebbe l’ultimo, due situazioni diametralmente opposte per i compagni di club che tuttavia vedono la Pulce favorita nei sondaggi per una variabile che nessuno avrebbe mai immaginato.

Febbre del cammello o covid19, la Francia messa in ginocchio, fuori dai giochi anche Coman

Francia Focolaio Covid
Kingsley Coman (Foto Instagram)

Si continuano ad aggiungere nomi nella già affollata infermeria francese, l’ultimo è quello di Kingsley Coman, anche lui colpito da un virus influenzale di ancora non chiara natura, un vero focolaio a questo punto che difficilmente non lascerà strascichi in vista della partita più importante dell’ultimo decennio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Totti-Spalletti: Si riapre l’;asse bollente, tifosi senza parole per quello che ha appena detto l’ex capitano giallorosso

Non più solo Upamecano e Rabiot, che comunque anche se separatamente non hanno smesso del tutto i propri allenamenti, al momento le ultime indiscrezioni hanno rivelato che anche Kingsley Coman è febbricitante seppur non è chiaro quale sia la causa, visto soprattutto che per la FIFA il tampone non è più obbligatorio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali, la Rai ha deciso: batosta per Daniele Adani

Sicuramente un coronavirus, che sia Covid19 o quello dell’ormai famosa Influenza del cammello che sta colpendo tanti atleti in quest’ultima edizione del mondiale. Ad ogni modo la Francia sembra proprio che avrà anche la natura contro per questa finale che fin dall’inizio sembra essere stata nel nome dell’Argentina.

Attenzione però a non sedersi sugli allori perché il peso della disfatta, sarebbe la quarta in finale per Lionel Messi, potrebbe essere davvero il colpo del KO in una carriera che per definirsi perfetta mancherebbe solamente di alzare anche la Coppa del Mondo.